Anime Libere -Forum Addotti/Abduction-

Versione completa: sogno veggente e vai!!!!
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Ragazzi, buono sogno: ho sognato una cosa che si puo' vedere proprio solo nei sogni, mi dicevo: la rivoluzione in Italia!!!!La gente incazzata nera per le strade!!! Che diceva ci riprendiamo la sovranità popolare!!!Poi ho capito che non era solo un semplice sogno. Era un sogno veggente ^_^ Me ne son capitati negli anni. E le banche avevano fatto una cosa brutta che io non ho capito nel sogno. Una azione decisiva diciamo...Si erano tipo "chiuse". Purtroppo non ho capito meglio...Peccato non sappia mai dire di quanto in avanti son questi sogni. Non mi pareva poi cosi' in avanti. Cazzo vorra' dì che le banche si sono "chiuse" ?! ??? Boh....
Certo è che trovo molto paradossale che più andiamo avanti, più la ricchezza si concentra in poche "famiglie" mentre l'ex-ceto medio diventa più povero....è da quando ero piccolino che sentivo parlare di ...sbattimento dei Paesi ricchi per aiutare il terzo mondo e risolvere la fame nel mondo....noi dovremmo aver capito che non è per caso...c'è un disegno preciso e voluto, solo che mantengono una certa patina sociale di perbenismo che ci può confondere....cioè non agiscono così apertamente....
L'unica cosa che mi viene in mente può essere che hanno "chiuso i rubinetti del credito", cosa che lentamente stanno già facendo con la scusa della crisi. Così le persone e le aziende (soprattutto piccole) che già sono in crisi non possono accedere a nessuna forma di liquidità. Mossa che se avvenisse sarebbe la mazzata finale per lo scoppio della rivoluzione, ma contemporaneamente anche quello che le grandi banche vogliono! Infatti, dopo le insurrezioni e la crisi, potranno giustificare ancora di più a spingere per un n.w.o.
Questa cosa comincia già a dare i primi segnale nella piccola impresa.
Ho visto un servizio dove si faceva riferimento ai crediti che certe piccole aziende vantavano nei confronti dello stato (tasse/iva e altro pagato o in anticipo o in eccedenza che una volta effettuato il conguaglio risultava dovessero avere dallo stato). Alcune di queste ditte sono state costrette a chiudere con addirittura degl'ordini in attivo, quindi non per fallimento, ma per mancanza di liquidità immediata. Infatti non ricevendo i soldi che lo stato gli doveva e non riuscendo più ad avere liquidità anche dalle banche (che con la scusa della crisi dicono di non fidarsi più) sono state costrette a chiudere pur avendo ordini in attivo, perché magari non potevano pagare stipendi, o materie prime, o i vari costi.
Sempre in riferimento a questo qualche settimana fa, una delle ultime mosse di Monti proprio prima di lasciare sembrava essere quella di sbloccare alcuni fondi per risarcire parte di quei soldi dovuti, per dare il famoso "po' di ossigeno alle imprese". Cosa che, se non ricordo male, anche in quel caso è avvenuta solo per metà....
Insomma come tenere in vita un morente solo con l'ossigeno ma senza fare di più!
Quindi più che mai spero che il tuo sogno sia positivo, perché non vorrei che le sommosse venissero fatte senza avere seri obiettivi di cambiamento e di voglia di liberarsi del vero marcio, altrimenti rischiamo di dargli solo altri alibi per spingere sempre di più il n.w.o.... quindi avere idee chiare e diverse da ora!
Perfettamente daccordo!
URL di riferimento