Anime Libere -Forum Addotti/Abduction-

Versione completa: Sono riuscito a fare un mezzo simbad
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
L'altra sera prima di dormire sono riuscito a fare un mezzo simbad.La cosa strana è che la stanza è comparsa da sola e io di solito non riesco bene a visualizzare.Era una stanza a due piani con delle scale dopo la porta che portavano ad una sorta di terrazzo interno alla stanza, non so come spiegare.La porta di entrata era una di quelle scorrevoli stile futuristiche e si apriva dal basso verso l'alto.Entrano le 3 componenti.Anima una specie di mago o fata,ora non ricordo,con un tipico cappello a cono,spirito una sorta di diavolo rosso e mente una creatura strana verde.Si siedono su una panca al piano superiore.Ad un certo punto mi viene in mente che non ho fatto passare le 3 componenti davanti allo specchio così ne materializzo uno vicino alla porta,ma una volte rigiratomi verso la panca anima era diventata un coniglio Confused. Così faccio andare anima davanti allo specchio ma l'immagine davanti ad esso non era quella di un coniglio ma quella di un istrice o qualcosa di simile.A quel punto ho iniziato a perdere il controllo, lo specchio ha iniziato a levitare e a ruotare su se stesso e i miei soliti pruriti corporei si sono fatti sentire non consentendomi di proseguire.
Non ero mai riuscito a visualizzare in modo così nitido, anche ora se ci provo non riesco più, vorrei sapere cos' è scattato in me quella sera e come poter replicare di nuovo il tutto!
Sicuramente avevi abbandonato ogni remora e ti sei lasciato andare a te stesso.... Sappi che lo puoi ripetere quando vuoi.... lo devi solo volere e non porti limiti!
La cosa strana è che la stanza è comparsa da sola,senza che io la immaginassi in un certo modo,è come se io riuscissi a visualizzare bene solo in stato di semi dormiveglia, il che non va bene perchè c'è il rischio di addormentarsi e non è uno stato raggiungibile in qualunque momento della giornata!
Enigma...devi immaginare!! Stesso discorso dell'altra volta.

Ma l'hai fatto disteso??? Perchè c'è il rischio della perdita di controllo...e che le intereferenze siano forti. E certe volte sono forti pure da seduto...da disteso anche peggio perchè rischi di addormentarti.
Comunque l'impegno è già una gran cosa! Poi la volontà
(03-07-2013 10:50 PM)Dreamer86 Ha scritto: [ -> ]Enigma...devi immaginare!! Stesso discorso dell'altra volta.

Ma l'hai fatto disteso??? Perchè c'è il rischio della perdita di controllo...e che le intereferenze siano forti. E certe volte sono forti pure da seduto...da disteso anche peggio perchè rischi di addormentarti.
Comunque l'impegno è già una gran cosa! Poi la volontà

La prossima volta proverò da in piedi che ti devo dire Big Grin
Comunque so che bisogna immaginare ma io in questo caso ero riuscito a vedere proprio nitidamente quasi come in un sogno e voglio cercare di riottenere lo stesso risultato.
L'unica cosa è che bisogna sempre cercare di fare i controlli.... infatti il fatto che anima passi in varie forme, soprattutto davanti allo specchio potrebbe essere rischio di qualcos'altro. Ma è già buono che qualche cosa sia venuto fuori.... forse anche la tua coscienza aveva tanta voglia di manifestarsi che ti ha fatto apparire le cose senza tanto sforzo... e lo stato di semi veglia è un proprio uno stato che agevola l'abbattimento delle barriera fra censura del conscio e messaggi dell'inconscio. Ma bisogna cercare di restare in quello stato di semi-veglia consapevole... che non è facile....
Il problema è che lo stato di semiveglia non è raggiungibile sempre ma solo prima di dormire e dopo svegli.
URL di riferimento