LARIS-Forum Addotti/Abduction-
Un sogno o la realtà? - Versione stampabile

+- LARIS-Forum Addotti/Abduction- (http://www.abductionspazioaddotti.it/forum)
+-- Forum: abduction e interferenze aliene (/forumdisplay.php?fid=23)
+--- Forum: mi è successo che...strane esperienze personali (/forumdisplay.php?fid=7)
+--- Discussione: Un sogno o la realtà? (/showthread.php?tid=1698)

Pagine: 1 2


Un sogno o la realtà? - Sofi190 - 25-01-2013 07:44 PM

Salve a tutti mi sono iscritta a questo forum perché sentivo il bisogno di raccontare quello che mi è successo ultimamente e che mi ha un pò turbato sperando che qualcuno possa spiegarmi cosa sta capitando nella mia vita. Io sono una ragazza di ventidue anni, vivo ancora con i miei, studio, insomma faccio una vita normale, premetto che non ho mai creduto ne ai demoni ne ai fantasmi ne agli alieni ma è da un paio di settimane che la notte faccio sempre lo stesso sogno, il punto però e che non ho idea se si tratti di un sogno o se sia realtà. Vi spiego. Qualche notte fa mi sveglio da un sonno leggerissimo e e nell'oscurità della camera vedo una sagoma accanto al mio letto che io chiamo"il bambino" perchè è alto quanto un bambino e ha la vocina di un bambino. Non l'ho mai visto in faccia perchè è sempre buio nella stanza quando questo essere compare ( a parte la luce dei lampioni fuori che filtra dalla finestra) ma dalla sagoma ha proprio la corporatura di un bambino. Io dormo con mia sorella in camera è quando è accaduto per la prima volta questo fatto io ho cercato di chiamarla per svegliarla ma era come se fossi paralizzata, non riuscivo a muovermi ne a parlare. Ad un certo punto sento la vocina di questo essere che mi dice "Non ti sente è inutile che provi a chiamarla. Lui sta arrivando." Ricordo che a quel punto ho sentito il terrore impossessarsi di me, non avevo paura "del bambino" avevo paura di "quel lui" come se già sapessi chi mi sarei trovata difronte. ho cercato in tutti i modi di "sbloccarmi" di alzarmi dal letto ma non ci sono riuscita. Ad un certo punto vedo un flash di luce molto forte che illumina tutta la stanza e chiudo gli occhi per la paura, passano pochi secondi di silenzio poi sento una specie di rantolo, di ringhio (terrificante, al solo pensiero rabbrividisco) che non aveva nulla di umano, provenire dai piedi del letto, poi sento il letto stesso "ribassarsi" come se qualcuno vi fosse salito sopra a carponi e sento chiaramente da sopra le coperte qualcosa che sfiora il mio corpo. Dopo non ricordo più nulla ma mi risveglio nel mio letto la mattina dopo come se fosse stato tutto un sogno. La cosa si è ripetuta per altre due notti, sempre lo stesso sogno. Ora non ho idea se si tratti di un sogno o se possa essere reale ma le sensazioni, uditive, tattili, visive erano troppo reali per essere stato solo un incubo. Qualcuno di voi a vissuto la stessa situazione? Ah dimenticavo, leggendo qua e la su qualche forum ho potuto apprendere che molti addotti hanno delle specie di microcip nel corpo e che uno di questi microcip solitamente si trova dietro l'orecchio come una specie di pallina dura, bhè io non ci avevo mai fatto caso ma io ho proprio quella pallina. Spero che possiate rassicurarmi perchè sono un pò turbata da questi fatti. Un saluto.


RE: Un sogno o la realtà? - Cinabro - 25-01-2013 08:37 PM

(25-01-2013 07:44 PM)Sofi190 Ha scritto:  Salve a tutti mi sono iscritta a questo forum perché sentivo il bisogno di raccontare quello che mi è successo ultimamente e che mi ha un pò turbato sperando che qualcuno possa spiegarmi cosa sta capitando nella mia vita. Io sono una ragazza di ventidue anni, vivo ancora con i miei, studio, insomma faccio una vita normale, premetto che non ho mai creduto ne ai demoni ne ai fantasmi ne agli alieni ma è da un paio di settimane che la notte faccio sempre lo stesso sogno, il punto però e che non ho idea se si tratti di un sogno o se sia realtà. Vi spiego. Qualche notte fa mi sveglio da un sonno leggerissimo e e nell'oscurità della camera vedo una sagoma accanto al mio letto che io chiamo"il bambino" perchè è alto quanto un bambino e ha la vocina di un bambino. Non l'ho mai visto in faccia perchè è sempre buio nella stanza quando questo essere compare ( a parte la luce dei lampioni fuori che filtra dalla finestra) ma dalla sagoma ha proprio la corporatura di un bambino. Io dormo con mia sorella in camera è quando è accaduto per la prima volta questo fatto io ho cercato di chiamarla per svegliarla ma era come se fossi paralizzata, non riuscivo a muovermi ne a parlare. Ad un certo punto sento la vocina di questo essere che mi dice "Non ti sente è inutile che provi a chiamarla. Lui sta arrivando." Ricordo che a quel punto ho sentito il terrore impossessarsi di me, non avevo paura "del bambino" avevo paura di "quel lui" come se già sapessi chi mi sarei trovata difronte. ho cercato in tutti i modi di "sbloccarmi" di alzarmi dal letto ma non ci sono riuscita. Ad un certo punto vedo un flash di luce molto forte che illumina tutta la stanza e chiudo gli occhi per la paura, passano pochi secondi di silenzio poi sento una specie di rantolo, di ringhio (terrificante, al solo pensiero rabbrividisco) che non aveva nulla di umano, provenire dai piedi del letto, poi sento il letto stesso "ribassarsi" come se qualcuno vi fosse salito sopra a carponi e sento chiaramente da sopra le coperte qualcosa che sfiora il mio corpo. Dopo non ricordo più nulla ma mi risveglio nel mio letto la mattina dopo come se fosse stato tutto un sogno. La cosa si è ripetuta per altre due notti, sempre lo stesso sogno. Ora non ho idea se si tratti di un sogno o se possa essere reale ma le sensazioni, uditive, tattili, visive erano troppo reali per essere stato solo un incubo. Qualcuno di voi a vissuto la stessa situazione? Ah dimenticavo, leggendo qua e la su qualche forum ho potuto apprendere che molti addotti hanno delle specie di microcip nel corpo e che uno di questi microcip solitamente si trova dietro l'orecchio come una specie di pallina dura, bhè io non ci avevo mai fatto caso ma io ho proprio quella pallina. Spero che possiate rassicurarmi perchè sono un pò turbata da questi fatti. Un saluto.

il " sogno" sembra un'esperienza molto reale ed è classica nella cultura popolare del demone (incubo) che aggredisce la persona. Ma come dice Malanga i demoni di un tempo non sono che interferenze aliene.
E sì mi è capitato alcune volte e sono riuscito a respingerlo.


RE: Un sogno o la realtà? - Fianna - 25-01-2013 11:15 PM

Ciao Cinabro Blush Benvenuta.
Quel che hai descritto pare proprio l'inizio di un abduction. Purtroppo, è proprio cosi' che va, ti immobilizzano poi arrivano, vedi flash che illuminano la stanza (in genere bianchi)... Non ti spaventare, spaventoso è averceli gli alieni, non imparare a mandarli via...Anche perchè un addotto che si libera poi sta talmente meglio che pensa solo: l'avessi fatto prima...In genere prima della liberazione uno campa una vita non proprio bellissima, con depressione attacchi di panico,incubi, tende ad essere solitario...E con alieni che decidono tutto di che devi fare della tua vita al tuo posto. Poi tutto cambia Smile
Allora, ti spiego che devi fare.
Prima cosa, fà il TAV,serve ad essere sicuri che il problema lo hai o no. Qui è spiegato tutto
http://www.abductionspazioaddotti.it/forum/showthread.php?tid=1418

Seconda cosa: oggi ci si libera da soli in pochissimo tempo. Devi leggerti questi documenti pero' per capire come fare e i risvolti della situazione in cui sei:

alien cicatrix
genesi 1-2-3
il documento sulla TCTDF

Li trovi tutti sul sito di COMA, del Proff Malanga, questa è la pagina dove li puoi scaricare gratis.
http://www.corradomalanga.vacau.com/index.php?option=com_content&view=category&id=20&Itemid=115

Noi qui restiamo a disposizione se hai ulteriori domande su cose specifiche, per appoggio morale, e beh...per 2 chiacchiere Smile
Tranquilla che si son liberati in tanti, sempre piu' se ne stan liberando...Ce la farai anche tu Smile


RE: Un sogno o la realtà? - klaurava - 25-01-2013 11:24 PM

Ciao, direi che ci potrebbe essere la forte possibilità che si tratti di un adduzione. Comunque si può tranquillamente uscirne!
Ti consiglio di dare un'occhiata al sito

http://www.corradomalanga.vacau.com

http://www.corradomalanga.opide.net

dove puoi trovare tutte le info su cosa si tratta, di come avviene e anche le tecniche per liberarsene.
Ti consiglio di leggere abbastanza da questi siti.
E' uscita da pochissimo una tecnica che si può fare tranquilamante da soli, il cui nome è TCTD FLASH (Triade color test dinamico flash). Leggitela bene, imparala e poi prova ad applicarla. L'obiettivo iniziale è quello di lavorare su stessi quindi ecco spiegato perché si sprona il soggetto a fare da se. Mi rendo conto che però qualche nozione di base per un neofita siano necessarie, ecco perché ti ho consigliato di leggere altro dai siti. Poi se avessi ancora dei dubbi o necessitassi di aiuto forte, c'è una mail a cui inviare il TAV (test di autovalutazione) che come dice già il nome aiuta il soggetto a capire fino a che punto è nel problema. C'è una mail a cui mandarlo, alla quale risponde uno staff. Ti dico che però non sò più i tempi di risposta, perchè tempo fa erano imballati e con l'uscita della tecnica si sprona la gente a cimentarsi. Ma credo che se uno è nei guai seri, una risposta con qualche dritta te la possono dare.
Spero di esserti stato di aiuto.


RE: Un sogno o la realtà? - Cinabro - 25-01-2013 11:37 PM

(25-01-2013 11:15 PM)Fianna Ha scritto:  Ciao Cinabro Blush Benvenuta.
Quel che hai descritto pare proprio l'inizio di un abduction. Purtroppo, è proprio cosi' che va, ti immobilizzano poi arrivano, vedi flash che illuminano la stanza (in genere bianchi)... Non ti spaventare, spaventoso è averceli gli alieni, non imparare a mandarli via...Anche perchè un addotto che si libera poi sta talmente meglio che pensa solo: l'avessi fatto prima...In genere prima della liberazione uno campa una vita non proprio bellissima, con depressione attacchi di panico,incubi, tende ad essere solitario...E con alieni che decidono tutto di che devi fare della tua vita al tuo posto. Poi tutto cambia Smile
Allora, ti spiego che devi fare.
Prima cosa, fà il TAV,serve ad essere sicuri che il problema lo hai o no. Qui è spiegato tutto
http://www.abductionspazioaddotti.it/forum/showthread.php?tid=1418

Seconda cosa: oggi ci si libera da soli in pochissimo tempo. Devi leggerti questi documenti pero' per capire come fare e i risvolti della situazione in cui sei:

alien cicatrix
genesi 1-2-3
il documento sulla TCTDF

Li trovi tutti sul sito di COMA, del Proff Malanga, questa è la pagina dove li puoi scaricare gratis.
http://www.corradomalanga.vacau.com/index.php?option=com_content&view=category&id=20&Itemid=115

Noi qui restiamo a disposizione se hai ulteriori domande su cose specifiche, per appoggio morale, e beh...per 2 chiacchiere Smile
Tranquilla che si son liberati in tanti, sempre piu' se ne stan liberando...Ce la farai anche tu Smile
Ciao Fianna, é un piacere sentirti.
Secondo me infatti può essere un tentativo di rapimento, oppure solo il ricordo di un rapimento dove il resto dell'esperienza è stato nascosto. O può essere l`aggressione di elementi non umani che non hanno una gran tecnologia per poter fare un trasporto, non hanno la tecnologia per estrarre l`Anima ma si nutrono di energia umana, energia che viene stimolata forti emozioni.
É importante agire subito e far passare loro la voglia :-)


RE: Un sogno o la realtà? - emblema - 26-01-2013 12:34 AM

Fianna ha gia detto tutto.
io credo che sia un rapimento cinabrio.
una semplice interferenza di un essere incorporeo non comporta il non muoversi.
anche chi dorme con noi durante un abduction può non rendersi conto di ciò che accade.

sofi tranquilla che se ne esce.
fai il tav per prima cosa.
poi puoi tranquillamente eseguire una semplice tecnica di simulazione mentale, si chiama tct dinamico flash, ci vogliono max 15 minuti e l'importante e che nessuno ti distragga mentre lo fai, lo trovi quihttp://:http://www.corradomalanga.vacau.com/index.php?option=com_content&view=category&id=22&Itemid=115
completato ciò ti consiglio di leggerti tutti gli articoli scritti dal prof, li trovi quihttp://:http://www.corradomalanga.vacau.com/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=12&Itemid=115

facci sapere Wink


RE: Un sogno o la realtà? - Fianna - 26-01-2013 12:36 AM

qualsiasi cosa fosse, inizia col mandarli via. A andarci a guardare bene per vedere chi erano e che cosa erano, si fa sempre in tempo. Per quello basta parlare con Coscienza unita dopo la tct flash. Ma prima fa in modo che non ti possano piu' riprendere il piu' alla svelta possibile.
Poi comunque ci son delle tecniche anche per ricordare, come quella delle àncore. Prima leggiti che ho detto su e fa' la flash, poi se vuoi ricordare ti spieghiamo come si fa meglio Blush


RE: Un sogno o la realtà? - Sofi190 - 26-01-2013 01:08 AM

Grazie a tutti per la calorosa accoglienza, da quello che ho capito questo tipo di esperienza è molto comune ma spero vivamente che fossero solo sogni anche se comunque le sensazioni che ho provato erano molto verosimili. Io non mi sono mai interessata a queste cose (solo ultimamente mi sto interessando) ma mio fratello è sempre stato appassionato all'argomento e guarda sempre film e programmi tipo mistero e poi a tavola ne parla spesso quindi magari mi sono lasciata solo suggestionare un pò. Comunque se fossero esperienze vere non capisco come mai io non me ne sia mai accorta prima da quanto ne so le adduction iniziano da bambini quindi non è un pò strano che io me ne sia resa conto solo ora?A pensarci bene però negli ultimi anni la mattina mi sveglio sempre stremata e stanca, con dolori dappertutto tanto da non riuscire ad alzarmi a volte, come se durante la notte invece di dormire avessi fatto la maratona, ma pensavo fosse solo un problema legato allo stress. Proverò a leggere gli articoli che mi avete suggerito sperando di riuscire a capirci un pò di più. Grazie ancora a tutti vi aggiornerò sulla mia situazione a presto.


RE: Un sogno o la realtà? - Fianna - 26-01-2013 01:11 AM

se è per quello ci son addotti che se ne rendon conto per caso a 40 anni che lo sono....Solo allora ricollegano tutto. Gente piena di cicatrici che ti dice che mai ci aveva fatto caso...
Non ti basare su se hai ricordi coscienti, ma fai il TAV. Quello raccoglie tutti i quesiti che posson fartelo capire se hai il problema o no.


RE: Un sogno o la realtà? - emblema - 26-01-2013 01:28 AM

sofi sovente le abduction interessano l'intero gruppo familiare.
se hai fratelli o sorelle parla con loro di queste cose, molto probabilmente ti diranno che anche loro hanno vissuto un esperienza simile.