Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come capire se si è liberi?
18-05-2015, 07:16 PM
Messaggio: #11
RE: Come capire se si è liberi?
Devo dire che comunque è come tirare un respiro, sapere che ci sono altri che possono comprendere perché hanno vissuto le stesse cose... ci sono stati momenti in passato di grande confusione per me. Ora non ho capito tutto però so che non sono allucinata!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-05-2015, 08:15 PM
Messaggio: #12
RE: Come capire se si è liberi?
Tranquilla devi solo prendere consapevolezza di quello che ti circonda.
Se ti viene qualche dubbio prova a vedere se non sia stato già discusso nel forum, se non lo trovi posta pure la tua domanda, ti daremo le nostre risposte sperando che ti siano d'aiuto.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-05-2015, 11:58 PM
Messaggio: #13
RE: Come capire se si è liberi?
Stanotte ho fatto un sogno, ammesso che fosse un sogno, che mi ha fatto venire il sospetto di essere ancora preda di certi esseri. Mi sono resa conto anche nel sogno è ho cercato di evitare l'installazione di un qualcosa nel mio orecchio sinistro ma non so se ci sono riuscita. Al risveglio ho chiesto ad Anima di controllare e cancellare tutto, sarà sufficiente? Mi domando ancora per quale ragione sono così furbi e insistenti. In sogno ero ben consapevole di avere dei poteri (telecinesi e telepatia) e pensavo che loro erano interessati a mantenere sotto controllo i miei poteri. Devo essere molto attenta. O forse devo usare i miei poteri?:-)
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-06-2015, 01:43 AM
Messaggio: #14
RE: Come capire se si è liberi?
la macchina umana detiene questi poteri, essendo essa stessa frutto dell'essere perfetto chiamato uomo primo.
In teoria possiamo fare tutto (vedi il film Lucy), in pratica siamo limitati.
Riguardo al sogno può trattarsi di un ricordo, ma non n siamo sicuri quindi controlla.
Poi anima non è un essere a se, non è come un cane che tu gli dici fai questo e lui lo fa.
Anima si è non si possiede.
se tu vuoi liberarti dell'apparecchio, degli alieni, del tuo partner che non sopporti, della tua famiglia che ti reprime, dalla tua povertà, dalle tue paure, etc. etc. etc. devi volerlo.
Il sentiero che devi imboccare si chiama volontà, ad esso segue una strada maestra più grande chiamata consapevolezza.
non ti ripeto le cose come un pappagallo, non lo faccio perché voglio essere sentito dire bravo, lo faccio perché è la realtà reale.
negli ultimi tempi ho avuto un problema di salute, ho capito che era dipeso da me e che nasceva da me, ho risolto dentro e ora sto bene fuori.
con anima ci sto bene, in periodi necessari mi aiuta fornendomi sogni premonitori facendomi sentire più sicuro, più sicura la mia mente.
Un giorno queste cose ritorneranno ad essere insegnate nelle scuole, per chi oggi non le comprende le comprenderà nelle vite future, poi sta a noi o meglio al proprio io, decidere di cominciare a percorrere questa strada.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-06-2015, 05:52 PM
Messaggio: #15
RE: Come capire se si è liberi?
Grazie Emblema. Cerco di essere attenta, siccome tutto questo è iniziato che ero bambina ci ho messo anni per comprendere e "volere" liberarmi. Anche in sogno non volevo intromissioni e ho visto bene l'alieno e ho capito che dovevo rifiutare, allontanarmi. Per me questi sogni sono così reali da viverlo come realtà! Io desidero profondamente "essere" una. Quella di là è quella di qua. Tanto che mi sveglio e penso di spostare le cose senza toccarle. Ho letto che Malanga dice che avviene a causa dei campi magnetici elevati ma è una questione per me non risolta... sono io che ho quelle capacità? Bene, allora le voglio manifestare sempre. Con la mia volontà allontano quegli esseri, con la volontà muovo gli oggetti.

Ancora forse non comprendo cosa devo imparare da tutto questo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-11-2016, 02:42 PM
Messaggio: #16
RE: Come capire se si è liberi?
Ciao Coccipao,
c'è così tanto da imparare sulle nostre capacità nascoste...
Mi ha fatto strano quando ho letto li tuo messaggio che eri contenta che eri riuscita a mandarne via uno che non era più tornato.
Io in 9 anni che lotto contro entità e parassiti ne avrò eliminati migliaia... a volte me ne trovavo centinaia intorno... mi sembrava di fare come nei cartoni di Dragon Ball o cose del genere, che ad un certo punto emanavo una potentissima luce e li bruciavo tutti... ma quelli poi tornavano...
Per fortuna non tutti stanno incasinati al mio livello... io ancora non so come ho fatto a non impazzire.
Ma è bellissimo poter parlare liberamente fra di noi sapendo di essere capiti.

Un abbraccio grande Heart
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-11-2016, 10:37 PM
Messaggio: #17
RE: Come capire se si è liberi?
La miseria....cosi tanti ....e come facevi scusa gli spruzzavi il raidBig Grin....

Quando tutto sembra finito è il momento in cui tutto ha inizio.

Non cercare di scacciare le tenebre....fai entrare la luce....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-04-2017, 05:42 AM
Messaggio: #18
RE: Come capire se si è liberi?
io mi sono accorto di essere uscito dalle abduction quando una mattina spaccai la sveglia a pugni poco prima di svegliarmi. mi svegliai con un panico assurdo ma con una strana e piacevole leggerezza totale liberatoria. solo dopo capii di essermi liberato dall'adduzione visto che prima mi entrava il cristo dal muro mentre la madonna mi osservava. te ne accorgi automaticamente non può esserci nessuno che può spiegarti o farti capire.
saludos
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)