Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
11-12-2012, 09:35 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-12-2012 09:35 PM da Fianna.)
Messaggio: #1
Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti

(Avviso che le cose scritte sotto sono FORTI, vedete voi se vi puo' dar TROPPA noia leggere di sevizie di non continuare.Li posto perchè queste cose esistono e la gente DEVE sapere, ma se poi ci dovete cadere in depressione e non dormirci la notte evitate )

http://paolofranceschetti.blogspot.it/20...ze-di.html

Cito a caso dalla pagina sopra, tanto le testimonianze son tutte "allegre":



"
Da allora la madre iniziò a portarle di notte ad assistere a riti strani che si svolgevano al cimitero.

Venivano disseppelliti cadaveri. Ai bambini venivano fatte mangiare parti del corpo del defunto quali fegato, cervello. I bimbi venivano fatti entrare in loculi, poi chiusi con materiale (tipo cartongesso), da cui dovevano liberarsi. Essi venivano anche chiusi dentro le casse con i morti per un certo tempo (10-15 minuti).

Tali atti venivano definiti “prove di resistenza” e apparivano far parte di un progetto anche più vasto.

Questi riti satanici si protrassero per circa un anno con scadenza mensile (dai 3 ai 4 anni di vita delle gemelle).

Vi partecipavano oltre la madre, il parroco vicario del paese, un ex imprenditore tessile di nome F.M. e altre persone.

La signora anziana che aveva praticato l’aborto divenne “di famiglia”.


All’età di 4 anni le due gemelle vennero “concesse” anche a un importante imprenditore tessile della zona.

Gli incontri (anche con filmini) avvenivano in una villa (sita a P.), ove questo signore risiede tutt’oggi. La madre conduceva le gemelle fino a un certo punto della strada, poco frequentata dal traffico; arrivava quindi una grossa macchina con autista in divisa e cappello; le gemelle venivano bendate e portate a soddisfare i piaceri di questo signore.


Il padre continuò a violentare L. fino agli otto anni. Talora, quando era ubriaco, in piena notte, le portava a casa di un altro signore ove si trovavano altre 7 od 8 persone, sempre ubriache. Il padre e la madre gestivano un bar in paese e le persone sopracitate lo frequentavano; alcuni assistevano, altri praticavano violenze. Di questi uomini che assistevano ne sono rimasti in vita due."

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 12:13 AM
Messaggio: #2
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
Purtroppo ste cose esistono......eccome se esistono e spesso sono le persone x" bene" ke le compiono (tipo i preti , ke poi vanno in giro pure a fare la morale)Angry....

Quando tutto sembra finito è il momento in cui tutto ha inizio.

Non cercare di scacciare le tenebre....fai entrare la luce....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 01:32 AM
Messaggio: #3
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
quel che mi chiedo è: ma se uno viene usato per questi rituali, poi ricorda per forza? Gli alieni rimuovono tutto, loro come fanno? Le vittime lo sapranno? Vorrei tanto saperlo...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 03:08 PM
Messaggio: #4
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
A parere mio quelli che subiscono da persone un po' altolocate viene rimosso, mentre agl'altri viene fatto tacere con minacce e terrorismo. Se fatto poi fin da piccoli al soggetto gli si fa pure credere che è normale per un po'... poi se tenta di uscirne, sempre per me, si passa a metodi più forti e anche brutali.
Fianna so che segui molto paolo franceschetti. bene, c'è un intervista dove poi compare anche varo venturi (regista di 6 giorni sulla terra) dove si parla di condizionamento mentale e controllo mentale delle persone da parte di militari. Nello specifico si parla del caso Melania Rea. Franceschetti avrebbe (condizionale d'obbligo) prove di riti orgiastici e satanici fatti dal marito che faceva parte di una caserma molto invischiata in queste cose. La Rea sembrerebbe essere stata condizinata mentalmente. Ma qualcosa non è andato come doveva e.... sappiamo tutti come è finita. In tutta questa storia il condizionale è d'obbligo, non perché io pensi che non potrebbe essere vero, anzi... solo perché bisognerebbe saperne di più...

Quindi tornando a noi, a molti trovano il modo anche di far dimenticare, magari anche solo con droghe.

Do your best and... fuck off all rest!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 05:13 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-12-2012 05:31 PM da Gilgamesha.)
Messaggio: #5
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
MK Ultra?

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 09:56 PM
Messaggio: #6
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
Quello ed altre cosette tipo programmazione del cervello con comandi vocali che ti trasformano in automa.

@ Fianna: scusami ma oggi la stanchezza la fa da padrona. Volevo scrivere Paolo Ferraro ma per assonanza o scritto Franceschetti. Lungi dal mescolare le due cose. Il lavoro del magistrato, noto essere molto serio e professionale!

Do your best and... fuck off all rest!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 10:19 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-12-2012 10:21 PM da Fianna.)
Messaggio: #7
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
no problem, qui non siamo fiscali lo sai Klau, basta capirsi.
Cmq i post tuoi li puoi modificare, mi pare ci sia un tempo limite ma se sbagli a scrivere il tempo di sistemare il post lo hai.

C'è un modifica col pennellono disegnato a fondo del post verso destra, si usa quello se vuoi.

Franceschetti lo seguo poco e ne so poco, ogni tanto ho preso cose dal suo blog e le ho segnalate perchè me le fan girare su fb e le noto cosi'. Sì Paolo Ferraro lo seguo di piu' e penso sia un grande come ce ne son pochi Smile Consiglio a tutti di aggiungerselo su fb:

http://www.facebook.com/PAOLOFERRARODUE?fref=ts

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-12-2012, 10:55 PM
Messaggio: #8
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
Ho iniziato a seguire qualcosa anch'io ed è per questo che lo ritengo serio e professionale!Smile

Do your best and... fuck off all rest!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-12-2012, 10:44 AM
Messaggio: #9
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
Paolo Ferraro è un grandissimo HeartHeartHeart

Ma io non faccio testo perché, per me, è un fatto sentimentale...HeartRolleyes

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-12-2012, 11:22 AM
Messaggio: #10
RE: Sacrifici umani. Testimonianze di sopravvissuti
oddio,per l'eta' che ha è di sicuro un bell'uomo eh...ma io bado solo che è uno dei segni che Coscienza si sta smuovendo Blush

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)