Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Passato negato
21-03-2013, 03:08 PM
Messaggio: #1
Passato negato
Tra tutte le stramberie capitate nella mia vita (e, giuro, sono tante!) c'è una cosa in particolare che non riesco ad accettare, che, ancora oggi, quando ci penso mi fa dannare e non riesco a smettere di dirmi: non è giusto, non è giusto..
Non sono più il tipo che fa la lagna da tanto tempo perché ho imparato che prendersi la responsabilità di ciò che ci succede aiuta a tenersi su e a combattere, ci mette cioé nella posizione di non essere vittime dell'esterno, del resto del mondo. Ma questa cosa non riesco ad accettarla davvero, quindi se mi permettete mi sfogo un po' a raccontarvela!
Dunque, quando ero piccolissima (tre anni e mezzo) mio padre si ammalò e, in pochi mesi, morì.
Da quello che mi hanno raccontato, la mia era una famiglia perfetta, papà, mamma e due bambine, situazione economica solida, amici e parenti sempre intorno e tanta allegria...poi, un giorno, tutto si trasformò all'improvviso.
La casa non era più un viavai di zii e cuginetti vocianti, ma una continua e mesta riunione per farci compagnia nella tristezza.
Io avevo quattro anni e mia sorella due e tutto ciò sarebbe stato più che normale, se io avessi potuto capire perché succedeva!
Tutti mi domandavano come stavo ed io rispondevo: bene! Perché?
Avrei voluto chiedere: ma chi sei? Però mi vergognavo....
Mi parlavano di questo padre morto ma io non sapevo di chi parlassero, volevo chiedere a quella signora che piangeva continuamente perché mi dicevano che era mia madre e avrei voluto tanto sapere perchè dovevo fare compagnia a quella bella bambina bionda tanto tranquilla e silenziosa da essere persino noiosa...mia sorella? Che sorella? Io avevo una sorella?
Ma tutti erano così infelici che non volevo disturbare, mi dicevo, abbi pazienza Cinzia, quelli stanno peggio di te, tu sei confusa, quelli piangono!
Così la sera andavo a letto, in un letto che non mi ricordavo esistesse prima, in una stanza che non avevo mai visto prima e restavo sveglia tutta la notte.
Restavo sveglia perché avevo paura.
Avevo paura di quel T-Rex che viveva nel corridoio...
Sono stati mesi di incubo, ero piccolissima, alla fine ho imparato ad accettare di avere una mamma, una sorella ed una vita triste e piena di paure.
Loro sembravano volermi bene anche se io non le riconoscevo...mia madre mi dava da mangiare come alla bambina bionda, mi lavava mi portava a scuola...era una famiglia monca, ma non era la sola....
Le ho adottate insomma, che altro potevo fare? tutti dicevano che ero sempre stata lì e io non ricordavo niente che lo contraddicesse.
A tutt'oggi nessuno è riuscito a farmi ricordare niente di più che quella mattina in cui mi sono svegliata urlando, stanca come se avessi corso in un prato per ore e non sapevo dove ero e non sapevo chi fossero le persone intorno a me. Sono passati 43 anni.
Ecco adesso, posso anche rinunciare al mio passato, ma cazzo! Ho avuto un padre e non lo so! Non ho mai potuto piangere la sua morte, mai! Questo non doveva succedere. No.

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-03-2013, 03:20 PM
Messaggio: #2
RE: Passato negato
Vedi che ne cavi a parlare con Coscienza. Fai tutte le domande possibili che ti vengono in mente e giu' a interrogatorio finchè non capisci che accidenti è successo.
Ci sono effettivamente casi di amnesie psicologiche, per traumi, in bambini. Rare, ma esistono. O per problemi fisiologici legati al cervello. Ma nel caso la tac ne mostra i segni anche dopo decenni...Hai mai fatto una RMN al cervello? che dice?
Per quanto riguarda gli addotti, non sei l'unico caso, anche se perdere 3-4 anni è davvero rarissimo. Fanno casini anche Cinzia...Puo' essere che ne abbiano fatti piu' del solito qui. Qui ci vorrebbe Malanga in persona per avere chiara la casistica cosa ammette o no, ma anche tu fossi il primo caso in assoluto...Io lo sono di impianto pineale fatto scoppiare, mica si puo' escludere nulla.
Penso che la gamma delle possibilita' sia questa, purtroppo detto cosi' non mi sento di escludere nulla, nemmeno ti ripeto un caso di amnesia ad origini psicologiche. Rarissimi, ma in letteratura son riportati.
Interroga Coscienza, con tutte le domande che ti vengono, e vediamo che se ne cava.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2013, 10:58 AM
Messaggio: #3
RE: Passato negato
Interrogata Coscienza.
E questa storia è strana di nuovo...
Ti spiego perché.
Normalmente non ho difficoltà a capire cosa Coscienza mi vuole dire quando risponde agli interrogativi che gli pongo.
E' vero, usa anche metodi strani a volte, ma alla fine è sempre molto chiara.
Stavolta no. Ma guarda caso...
Comunque come da accordi con te ieri dopo pranzo ci ho parlato.
Sono arrivate immagini...
La prima è stata uno di quei sacchetti di materiale impermeabile che usava mia figlia per portare le scarpe da ginnastica a scuola. Era azzurro e ben chiuso dal suo cordino...si vedeva che qualcosa si muoveva dentro. Ho capito che poteva essere un animaletto, quindi ho aperto subito il sacchetto per liberarlo. Quello è scappato via così fulmineamente che non ho fatto in tempo a capire che animale fosse...
Non dormivo eh, ero ben sveglia, e sono rimasta allibita.
Ho chiesto a Coscienza che cavolo c'entrava e la risposta è stata se non aprivi così in fretta avevi il tempo di guardare e capire che animale fosse.
??????????? Boh!
La sera riprovo e mi ritrovo a guardare una strana figuretta, 1,40 ca, vestita con un trench troppo grosso ed un grosso basco che gli copre tutta la testa, che cammina zoppicando in un vicolo buio a testa bassa. La mia percezione è di disgusto e spero non venga da me. Quella invece viene, mentre io disperata continuo a dire tra me e me "sono trasparente sono trasparente" e spero non mi veda. Alla fine si ferma proprio davanti a me e mi porge un foglietto di carta piegato in quattro, la mano non si vede solo la manica enorme ed il pezzo di carta...che faccio io? Scappo!
Ancora incredula ed un po' spaventata chiedo a Coscienza che stia succedendo e vedo un Fiordo immerso nella nebbia....
Non ci capisco niente...per la prima volta da quando parlo con Coscienza non ci capisco niente!
Non sarò io che non voglio capire?
Ma ho davvero la capoccia così dura da 43 anni?

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2013, 11:12 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-03-2013 11:12 AM da Fianna.)
Messaggio: #4
RE: Passato negato
qui serve chi sappia tradurre archetipi...e io non gna faccio -_- Per ora mi pare dica solo che c'è qualcosa di chiuso, nascosto, ripiegato...Beh che hai un amnesia ce ne siamo accorti. E che forse dentro c'è qualcosa che riguarda alieni....Ce lo immaginavamo questo...
O qualcuno capisce meglio di me o ti conviene fare l'interrogatorio n.2 a coscienza chiedendole di essere piu' chiara...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2013, 02:31 PM
Messaggio: #5
RE: Passato negato
Il n. 3!!!!!
Ma lo farò!
Big Grin

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2013, 06:49 PM
Messaggio: #6
RE: Passato negato
Storia molto interessante.... Innanzi tutto hai tutto il mio affetto per quello che hai vissuto da piccola. E' una cosa che mi ha fatto molta tenerezza e tristezza insieme.
Poi, continua così per tutte le tue ricerche, 6 brava! Se vuoi puoi capire quello che vuoi! Devi solo applicarti....
In bocca al lupo e se ti va.... facci sapere!

Do your best and... fuck off all rest!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-03-2013, 07:28 PM
Messaggio: #7
RE: Passato negato
Grazie a Fianna e grazie a Klau...sempre splendidi!
E' una vita che cerco di ritirare fuori, di ricordare...ma tutte le tecniche approcciate prima non hanno funzionato.
Forse la bambina piccola ha ancora troppa paura, forse è roba davvero difficile.
Chi era quella figuretta mal vestita e perché era così nascosta dagli abiti?
Potevo essere io da piccola o un grigio...peccato aver avuto paura di approcciarla!
Ma stasera chiedo ancora a Coscienza di dirmi chi è e di farmela rincontrare.
Voglio leggere quel biglietto!
Vi farò sapere se ci sono riuscita.

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-03-2013, 10:58 AM
Messaggio: #8
RE: Passato negato
Hanno iniziato ad arrivare sogni!!!!!!
Ho ricordato la casa in cui vivevamo quando non era ancora nata, e poi è nata, mia sorella!!!!
Siccome mia madre mi aveva fatto vedere il palazzo tanti anni fa andrò là appena ho tempo.
Poi ho sognato dei giocattoli e di aver storto un cerchietto per i capelli con grande disappunto di mia madre che potevo avere un anno un anno e mezzo!!!!
Che figo!
Ma papà ancora non c'è....
Si continua a lavorare!
Che dite si possono fare delle ancore sulle immagini dei sogni?

APO PANTOS KAKODAIMONOS
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-03-2013, 11:40 AM
Messaggio: #9
RE: Passato negato
waooooooooo ^___^ Meglio dello psicologo eh??!!! Big Grin Vai che vai benissimo....BlushHeart
Ma il biglietto l'hai letto? l'animaletto fuggito che era??? Big Grin siamo curiosi...
Chissa' che cavolo era successo. Lo vogliamo sapere alla fine eh Smile
Puoi fare ancore con che vuoi cinzia, anche sui sogni...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-03-2013, 12:22 PM
Messaggio: #10
RE: Passato negato
Complimenti Ci! Continua così che sei grande! verygood

Do your best and... fuck off all rest!!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)