Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
23-10-2014, 10:10 PM
Messaggio: #21
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
"Non ho bisogno di un esercito di 10.000 uomini, ma ho bisogno di 1 solo uomo di 10.000 eserciti".
Questo per ricordare che non serve la massa per cambiare, ma la sola e propria volontà.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 04:42 AM
Messaggio: #22
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
... penso che fosse stato 10000 eserciti di un sol uomo Smile . ( un uomo tra 10000 rimane sempre abbastanza poco Smile ! Smile )
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 07:59 PM
Messaggio: #23
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
la memoria non è il mio forte XD
ma quando capisco una cosa la capisco in ogni sua forma e dimensione.
si può intendere in entrambi i casi, proprio perché questa frase sta a significare che il numero non conta, i numeri sono finti legati al mondo duale.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 09:22 PM
Messaggio: #24
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
Smile anche la mia intenzione non era per niente di mettere un dito sugli errori Smile .... solo che è meglio sentirsi uniti ad altri che fan lo stesso lavoro di volontà...altrimenti credo tutta la volontà che si può immaginarsi di avere non credo serva a tanto....sempre che non si sia un eremita... Smile ...cmq non volevo criticare , era solo perchè uno magari leggendo si avrebbe potuto sentire troppo spiazzato Smile !!! a dover essere 10000 eserciti Smile . cmq non è che puntualizzare mi piaccia Smile l'avevo scritto così...tanto per Smile
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 10:16 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-10-2014 10:19 PM da emblema.)
Messaggio: #25
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
ok ok tranquillo no problem Wink
(24-10-2014 09:22 PM)noel Ha scritto:  è meglio sentirsi uniti ad altri che fan lo stesso lavoro di volontà...altrimenti credo tutta la volontà che si può immaginarsi di avere non credo serva a tanto....sempre che non si sia un eremita...
continuando il discorso mi dai un ottimo punto di riflessione per tutti su cui ripartire.
Molti fanno ancora errori basici.
Uno dei punti fondamentali su cui si rifanno le ricerche del prof. è che io (o l'io) sono l'unico dio/creatore che interagisce con il tutto.
Ma ancora molti, pensano di avere bisogno dell'altro, qualcuno che gli confermi che stia andando nella giusta direzione.
Niente di più sbagliato. (sempre se volete vivere con consapevolezza)
Invece c'è proprio bisogno dell'immaginazione, non dell'avere (duale), ma dell'essere.
Il futuro te lo crei da te, a patto di essere cosciente, altrimenti non saprai mai cosa ti accadrà domani, rifiutando il tuo naturale potere e decidendo inconsciamente di affidare la tua decisione al controllore di turno, che sia un essere incorporeo o un essere umano.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 10:30 PM
Messaggio: #26
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
Smile per quanto riguarda gli esseri umani credo , anche con la scusa della crisi ...che se vedono qualcuno indeciso lo cercano " volentieri " di fregare ( come avrebbero fatto prima della crisi ) , ma in loro coscienza hanno anche "l'incoscienza " di dirsi " bè , così almeno gli insegno qualcosa " ... e così si senton pure la coscienza a posto .... una delle cose che la crisi e lo stato generale delle cose creano...e che appunto come dici tu basta non andare a chiedere agli altri quello che in realtà ci dobbiamo " fabbricare " da soli.... ( però è anche vero che tante volte uno dà per scontato ,perchè piace stare in buona fede ogni tanto ,che gli altri ragionino come lui , e che quindi non passi per la testa di rimanere " fregati " ) Smile .
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 10:42 PM
Messaggio: #27
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
Non puoi rimanere fregato se segui l'unica strada che esiste, non puoi rimanere fregato se comprendi la dualità e la eviti.
Malanga, krishnamurti, Osho, Buddha, ecc. ecc. ecc. ma veramente ecc., dicono tutti la stessa cosa.
Ad un certo punto del tuo percorso verso la presa di coscienza, comprendi di una persona i suoi problemi sentendola solo parlare, solo ascoltando quali parole utilizza.
Puoi indicarla dove si trova coscienza, poi sta a lei decidere se comprendere o no, perchè stai sicuro che se una persona comprende che è l'unica persona che si crea tutta la vita ogni secondo, quella persona andrà verso la coscienza, mi segui?
viceversa, allontanarla richiede che quella persona venga ingannata, per ingannare una persona devi portargli concetti/argomenti duali, e se gli porti concetti/argomenti duali gli porti un sistema sbagliato da cui quella persona/essere prima o poi si libererà.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 11:19 PM
Messaggio: #28
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
( cioè la persona ci arriva comunque dove deve arrivare...solo che a me rimane il fatto di averla ingannata....e che lei sicuramente ha dovuto fare un " giro più largo"....volevi dire questo ? )
...comunque son convinto che non si possa indirizzare le persone.
....dicendo " tu fai così..." o " è così... " ... quasi non posso dire a qualcuno " hai mai sentito quello che dice Corrado Malanga ? ...perchè significa che la persona , prima di scrivere su you tube " Corrado Malanga " guarda me , filtra tante cose che può pensare di me , di come le ho detto la cosa , di come stava e quanto era pronta o aveva voglia di sentire cose nuove o esser propensa a cambiare qualcosa di se... e naturalmente basta che io sembri un po' antipatico o qualsiasi cosa per non far passare una informazione che è " lo studio di un professore quale è Corrado Malanga ".... tra l'altro non si può nemmeno dar tanto la colpa in giro, perchè una persona che apre la tv ogni giorno , o il giornale ,è bombardata di immagini-notizie , cose tragiche seguite da notizie del cavolo ... e in ogni caso mai informazione. Io sto tanto bene senza tv ma è una abitudine comune .....
Quindi ancora prima di filtrare quello che uno dice ad un altro .. riguardo strade o percorsi ecc... c'è prima una valanga di immondizia che ognuno coscentemente o meno si porta avanti... ed è difficile che si abbia il tempo e la voglia di andar a cercare cose che non si conosce...per come sono impostate le cose... ( no ? ) .
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2014, 11:36 PM
Messaggio: #29
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
Si giusto tu stai parlando dell'ego.
Tranquillo che quelli nella direzione diretta per la presa di coscienza andranno ad uccidere il proprio ego in questa vita.
Ma anche se li incontri questi ti porteranno informazioni più "grandi" di loro, che solo chi si identifica con la coscienza può identificare.
Possono provare a modificarle, ma non ci riusciranno.

Quindi, che tu sia un buddista, un cristiano, un ateo,(non per forza religiosi) questi saranno solo i percorsi da cui sei venuto.
Alla fine di tutto esiste una sola mappa del territorio, dal nostro punto di vista potremmo dire o ci arrivi prima o ci arrivi qualche vita dopo ma sempre ci arrivi, perché alla fine vince l'unico giocatore della partita... coscienza.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-10-2014, 01:49 AM
Messaggio: #30
RE: Previsioni per il futuro degli exaddotti/ animici liberi ^_^
Wikidizionario : ego

Quando ci si rende conto che si può cambiare già non credo si possa dire tanto facilmente ... vabbè facciamo la prossima volta .... perchè non credo che si possa avere la certezza di " imparare tanto dopo " .
Dall'altra parte penso non si possa nemmeno dividere le cose e dire qualcuno capisce e qualcuno no ...perchè in realtà tutti capiscono...ma davvero non tutti hanno la possibilità di aver l'occasione per farlo : dal lato pratico, dal lato del tempo che hanno a disposizione e che possono concedere all'informazione , magari devono mantenere una famiglia ed è già molto tornare a casa dal lavoro e godersi quel poco che si può...mille di queste cose che " chi muove i fili " ha lì apposta a disposizione , e non gli costa fatica mantenere questo livello di qualità : nei media che ci sparano ogni giorno, o in qualsiasi altra cosa .
E poi se si dice qualcuno è dentro e qualcuno è fuori , o ci sono quelli che " sanno e quelli no " ... credo significhi comunque fare divisioni , e per quanto possan sembrar vere ci si trova automaticamente a essere " presi " da qualche altra parte...dato che per quanto si possa esser informati rispetto a chi non segue certi argomenti...lo si sarà sempre poco rispetto ad altri .
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)