Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La depressione non ti fa Trasparente!
19-08-2014, 03:16 PM
Messaggio: #31
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
mannaggia ho contribuito al pasticcio! chiedo venia, avrei dovuto essere più esaustivo.. non avevo poi considerato la possibilità che i soliti noti potevano e possono condizionare sogni e ipnosi. non escludo abbiano altri progetti ma qualunque cosa provino a fare han perso, ne son consapevole, però avrei dovuto specificarlo pure io: non ne sono realmente preoccupato ne c'è da preoccuparsi. è il concetto di esistenza artificiale che mi inquieta a priori; come il concetto e i lavori dietro il transumanesimo. ma poi penso a coscienza e son sereno.
scusatemi se vi ho fatto preoccupare
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-08-2014, 04:38 PM
Messaggio: #32
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
nessuno ha fatto pasticci, non tutti sanno tutto e non è una colpa, io intervengo sempre in buona fede per cercare di consigliare il meglio per chi si vuole liberare...Collaboriamo tutti e non è successo nulla via...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-08-2014, 06:21 PM
Messaggio: #33
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
(19-08-2014 02:41 PM)Fianna Ha scritto:  Ma se sei invisibile ci parli con Coscienza tua se vuoi, a che ti serve aspettare un sogno per saperlo?! I sogni li influenzano, parla con Coscienza tua, è meglio! Cosi' fai anche le domande di controllo per essere sicura.

Ciò parlato, dice che sono dipendente da internet e devo vivere anche e soprattutto fuori la rete, altrimenti mi viene la depressione, e cià anche la possibilità di essere completamte invisibile, ma non si smove di un passo finchè non la smetto, perchè dice che devi avere un bisogno, una necessità che ti brucia il cu..lo altrimenti non ti liberi mai, sia dallo zoo sia da altro di cui sei mentalmente dipendente.
...ma solo la mia è così? Dodgy
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-08-2014, 08:35 PM
Messaggio: #34
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
aspè.. .curiosa come cosa. Mai sentito una coscienza che sostenesse una cosa simile.Ma non vuol dire non sia possibile,vai a sapere come ragiona coscienza certe volte...
Ok, io direi, per sicurezza fagli le solite domande di controllo, come ti chiami? quanti anni hai? sei visibile fuori dal contenitore?! Poi che ne so, che ti viene in mente...Che scopi hai nella vita? Big Grin
Se è proprio coscienza, Soul, molla internet o non ne esci eh...Che poi non penso la poverella dica proprio non tornarci,forse non passarci le giornate appiccicata, fai anche altro Smile
Direi che avere alieni alle calcagna è già un motivo sufficente a cambiare se è questo davvero...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 12:00 AM
Messaggio: #35
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
Questa tua risposta mi insospettisce alquanto Fianna, dopo che ti ho scritto in pm la disavventura che mi è capitata proprio in questi giorni in rete a cagione di persone che non stanno bene con il cervello e che mi stanno braccando, la mia Coscienza non condivide i tuoi dubbi, anzi, e mi lascia oltremodo perplessa anche: una persona depressa che è diventata fortemente dipendente da internet da un po' di tempo e la propria Coscienza glielo dice chiaro e tondo che invece deve ritornare a vivere anche all'esterno e trovare interessi nuovi che la intrigano, che significa modificare la propria realtà virtuale, conoscendo altre persone con cui, probabilmente si apriranno altri spiragli più interessanti, non è Coscienza?...e cosa avrebbe dovuto dirmi la mia Coscienza di continuare a stare chiusa in casa? Continuare ad ingrassarmi? Continuare ad isolarmi dal mondo esterno reale? O cosa? Rolleyes
Non serve fare l'esercizio ossessivamente 100 volte al giorno per diventare Trasparenti, si lavora prima su stessi, VIVENDO, AGENDO, e ritornando ad essere felici di vivere, solo allora si raggiungono degli obiettivi reali e poi quando rifai gli esercizi hai voglia se noti la Differenza. Shy

Ci vorrebbe uno psicanalista che conosce i problemi di un ex-addotto, giunti a questo punto del Percorso, che in primis Creda in me e mi dia forza per Cambiare tutte le situazioni soffocanti e noiose nel quotidiano, e soprattutto che Proietti una immagine mentale di me nell'Etere: FELICE, LIBERA e TRASPARENTE, non di certo con i demoni appiccicati addosso, ciò è molto dannoso per una persona in via di Trasparenza, o no? Dodgy
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 12:02 PM
Messaggio: #36
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
Soul, nel momento in cui ti liberi e diventi trasparente per loro, non significa non avere più a che fare con loro.
Parlo sia per esperienza personale che per le persone che mi hanno riferito.

Una volta libero loro non riescono più a vederti, controllarti, averti insomma, ma tu sei la loro vacca da mungere e quindi iniziano a rompere le palle intorno a te.
famiglia, amici, lavoro, società, soldi, avvenimenti, tuitto quello che può gettarti a fondo.

Inoltre sei libera, è come se fossi rinata, nuovi interessi, nuovi desideri e quelli vecchi a volte vanno stretti.
Ad alcuni (anche per me in parte lo è stato) appena liberi degli alieni & co. non te ne frega più una cippa e non ti interessa più sentir parlare di loro, difatti alcuni individui dopo la liberazione lasciano il forum, i gruppi di fb che trattano l'argomento ecc... altri abbandonano internet per buttarsi a capofitto sulle nuove attività di nuovo interesse, altri ancora prendono il coraggio e cambiano vita, se ne vanno, ricostruiscono la propria vita da ZERO.

Non siamo tutti uguali ognuno trova la sua, ma c'è sempre quella sorta di depressione, buco post liberazione che alcuni accusano, come lo è stato per il sottoscritto, ci sono documenti che trattano questa tesi.

Diventa quindi una fase delicata e sempre più devi imparare ad affidarti alla tua coscienza a te stessa. Perchè solo te vuoi bene a te, bisogna imparare ad amarsi.

Fianna fa il suo lavoro che per istinto e per non saper la verità assoluta ci tiene sempre allerta.

Tu senti che sei finalemnte libera? che coscienza tua è libera ed è lei che ti suggerisce che fare? ok allora vai per la tua strada, perchè nessuno meglio di te nella tua completezza di tutte le tue parti saprà di essere libera o no.

Se poi durante il percorso irtio di ostacoli (e ce ne saranno stanne certa, sei un bocconcino troppo appetibile per lasciarti andare così), in qualche maniera coscienza tua vuole avere a che fare con loro nuovamente, solo tu con lei potrai capire il motivo e risolverlo, gli strumenti li hai dentro di te.

Fianna come me e tanti altri abbiamo il proprio modo di eprimerci e di essere, ma di una cosa sono certa, quando Fianna consiglia qualcosa interente alle interferenze, è una consiglio genuino, gli arriva direttamente dalla sua coscienza, non dobbiamo pensare che sia fatto con volotà per metterci in difficoltà pensare che non siamo liberi o che siamo in errore.
Lei ha un dono come tutti noi, impariamo a trarre beneficio delle nostre coscienze, loro si parlano, comunicano non dimentichiamolo.

Anche tra noi capita a volte che Fianna mi dica di controllarmi, perchè se gli alieni son qui da millenni, ci hanno modificato nel dna, ci hanno manipolato, sanno bene come romperci le palle singolarmenrte per ognuno di noi che siamo stati catalogati come una confezione di budino al supermercato.
Il tuo punto debole lo prendono e lo stritolano, per tornare a sioggiogarti. Per cui sempre la guardia deve stare alta amici miei.

Io personalmente credo che non ci sarà mai un tempo dove sarò privo della presenza di alieni, o perchè girano senza che loro ti vedano, o perchè stanno cercando di romperti le palle attraverso altri, io credo che la ns. sia una vita dedicata alla lotta per la ns. libertà.
In fondo ci son sempre stati ma prima non avevamo gli strumenti per accorgerci di loro.

In sintesi devi fare ciò che ti senti perchè è l'uinica grande possibilità che abbiamo, essere liberi e decidere noi di noi stessi.

Ciao, Luke

Pillola blu ti svegli domani e non ricordi nulla, pillola rossa scopri quant'è profonda la tana del bianconiglio.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 02:31 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-08-2014 02:38 PM da Fianna.)
Messaggio: #37
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
Ragazzi specifico perchè davvero bisogna lo comprendiate:
Fianna non vi dice che gli viene per istinto,
Fianna non è una pignola rompiballe,
Fianna non ama nemmeno buttare via tempo,

Fianna dice che secondo le "prassi standard" è la cosa piu' corretta, quella che di sicuro vi para le kiappe in ogni circostanza per intendersi. Perchè ci sono in giro una marea di persone che si considerano ex addotti e col cavolo che lo sono. Manco se ne rendon conto che ancora li hanno, e stanno li' a fare danni a destra e manca sviando chi si sta liberando...Perchè?! Perchè non perdono 20 minuti a controllarsi con le tecniche che loro sanno che sono liberi! O perchè si inventano altri modi di controllarsi, controllano solo i sogni, o perchè seguono i metodi poi di Castaneda o pinco pallino o che ne so! Ne ho sentite troppe per ricordarmele.
L'istinto in un addotto che si sta liberando puo' essere un bel lux insomma, poco da fa',va verificato.

In questo senso io dico che fare, quando lo dico. Son felice se l'istinto vi dice che siete liberi, ma non basta. Controllate sempre perchè non siete superman, e io di superman che han rifregato ne ho visti troppi. Se poi eravate liberi,se quella era Coscienza, ben venga, ottimo! Ma almeno se era altro lo capite!

Detto cio', fate che vi pare, ma almeno non scrivetemi in privato per avere consigli che poi non avete nessuna intenzione di mettere in pratica!

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 02:46 PM
Messaggio: #38
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
ps) naturalmente parlo per chi si sta liberando o si ritiene libero da poco, diciamo entro un anno dalla riuscita della tct flash. Dopo un anno nemmeno dovreste essere chiamati piu' ex addotti ma liberi Smile Ecco ovvio i liberi si affidino pure all'istinto, gli altri si armino di pazienza e pignoleria che è meglio...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 05:08 PM
Messaggio: #39
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
Credo in Malanga e nella mia Coscienza ora più che mai, scopriremo altri particolari di certo interessanti fino a quando non se ne saranno definitivamente andati con le loro anime da 4 soldi anche da questo pianeta, spero succeda domani o al più presto sia possibile per tutti noi, e vi ringrazio ancora per tutti i preziosi suggerimenti e per il grande sostegno in pubblico ed in pm che ho ricevuto da tutti voi.
Mi prendo un pochettino di pausa internet e ci vediamo quando Coscienza sentirà che è utile che ci si rivede sul forum, ovvio che vi vengo al leggere con gradevolezza e che mi tengo aggiornatissima sui vari lavori del nostro amatissimo e geniale Corrado Malanga di cui mi pregio di aver conosciuto personalmente. Heart
Cita questo messaggio nella tua risposta
22-08-2014, 05:43 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-08-2014 05:45 PM da luke.)
Messaggio: #40
RE: La depressione non ti fa Trasparente!
soul, buona fortuna !

Per fianna,
(22-08-2014 02:31 PM)Fianna Ha scritto:  [...] Fianna non vi dice che gli viene per istinto [...]

ho usato il termine "istinto" per far capire megio, ma in realtà quel che volevo dire che a volte è la tua coscienza che ti fa sentire un campanellino d'allarme, almeno con me hai fatto così quando scoprimmo che non ero del tutto libero a seguito della tecnica effettuata da un ex collaboratore del prof.

Ho capito col tempo che il tuo modo di suggerire la cautela e il controllo è comunque la mossa vincente, mai fidarsi e tenere alta la guardia, allo sfinimento.

Smile

--lk

Pillola blu ti svegli domani e non ricordi nulla, pillola rossa scopri quant'è profonda la tana del bianconiglio.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)