Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 2 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
01-05-2015, 05:37 AM
Messaggio: #1
ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
La storia sarebbe troppo lunga da raccontare, ma in sostanza ho conosciuto una persona che riesce a percepire se gli altri sono vittime da influenze parassitarie. Ebbene, mi ha detto che io ho un parassita attaccato alla mia coscienza, che mi era sfuggito nonostante tct. Non sono addotto. Il parassita è solo uno , non ho idea di che cosa sia e non lo voglio sapere. So che potrei liberarmi con il tctdf, ma ho molti dubbi. In primis, fidatevi se vi dico che questo essere è molto molto cattivo e nutre tantissimo odio verso tutto e tutti. Quindi io mi domando: faccio il tctdf, mi libero... ma lui che fine fa una volta uscito? Non lo vorrei in giro per casa e soprattutto non vorrei che prendesse di mira qualcuno a cui voglio bene. Per quanto è cattivo sarebbe capacissimo di farlo. Sono combattuto: non lo voglio assolutamente dentro di me...mi ha rovinato la vita finora, ma non voglio lasciare libero un male così grande. Fino a quando me lo tengo dentro i miei cari sono al sicuro da lui... almeno così penso. Non c'è un modo per distruggerlo per sempre o imprigionarlo da qualche parte? Aiutatemi... non dormo da giorni, non riesco a trovare pace.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 06:59 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-05-2015 07:00 AM da Fianna.)
Messaggio: #2
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Saf non ci si fa dire da altri che si è parassitati, si fa da soli. Tav e tct statica. Che lo sa Coscienza tua se sei parassitato di sicuro, non un altro.
Il tct di per se' non fa nulla,ti libera Coscienza tua che vuole cambiare le cose, la visualizzazione senza la volonta' di liberarsi non serve! Quindi non è che il parassita sfuggirebbe al tct, ma a Coscienza sua e al suo atto di volonta'...Impossibile, semplicemente. Già che la tua vita,il tuo percorso,lo decidi tu, nessuno ti puo' imporre nulla.
Chei tuoi cari sono al sicuro finchè te lo tieni tu, è una cosa che fan credere spesso i parassiti. Peccato che in genere un interferito è già circondato da interferiti, e che siano cose che si gestiscano le singole anime, quindi se un tuo parente li accetta è già parassitato, se no il parassita tuo una volta uscito non riuscira' comunque a interferirlo.
Che fine fa sto parassita? O lo bruci, uccidi proprio, ma se non sei invisibile ne manderebbero altri presto a riprovarci e allora diventa una lotta continua (anche se a lungo andare poi la smetton anche cosi'..) o buttato fuori e diventato invisibile tu, vagherebbe o morendo di fame o trovandosi un'altro. Ma non son mai legati ai luoghi i parassiti, solo alle anime che han deciso di vivere l'esperienza del parassitaggio. E tu su quello puoi fare poco, lo decidono i singoli soggetti, anche se puoi sempre provare a parlargli, anche come Coscienza libera. Ma prima appunto, devi essere libero. Uno che ha deciso di vivere l'esperienza del parassitaggio e ancora la vive, chiaro che non passa a nessuno informazioni corrette su come ci si libera.
Ti sposto il post, che sempre di parassiti parla.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 07:10 AM
Messaggio: #3
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Ok bene, tralasciamo il resto per favore: lo voglio bruciate, annientare, distruggere, uccidere. Perché questa cosa è talmente cattiva ma talmente cattiva che lasciata qui sarebbe solo un tormento per altri. Come si fa a ucciderlo? Si può fare con il tctdf?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 07:12 AM
Messaggio: #4
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Bruciare
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 07:17 AM
Messaggio: #5
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
E poi dopo averlo distrutto, rendere la mia coscienza invisibile. Si può fare?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 08:40 AM
Messaggio: #6
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Certo che puoi bruciarlo, col simbad (che è la vecchia tecnica di liberazione) li bruciavi. Ma se ti lasci interferire, ucciso questo ne tornerebbero altri a provarci. Il problema non è tanto il parassita quanto che tu vuoi fare l'esperienza del parassitaggio, se non cambia questo fai fuori quello ma dopo poco sei punto e daccapo in pratica.
Con la nuova tecnica, la tct flash, non li uccidi, li sganci e poi nemmeno ti rivedono per riprovarci. E' sicuramente migliore perchè ti porta a non volerci avere proprio piu' nulla a che fare con l'esperienza di avere a che fare con questi parassiti. Quindi nemmeno li bruci, semplicemente vanno via non ci interagisci piu', a te non ti vedono.
Comunque io te le segnalo entrambe, io ti consglierei di leggertele ambedue, di sicuro Malanga fa capire meglio le evoluzioni che ci son state nel testo della tct flash di me Smile
Sul simbad:
http://www.abductionspazioaddotti.it/for...php?tid=56
http://www.abductionspazioaddotti.it/for...hp?tid=886

la tct flash:
http://www.abductionspazioaddotti.it/for...p?tid=2406

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 05:32 PM
Messaggio: #7
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Ti ringrazio. Presto inizierò a lavorarci sopra. Comunque, lo so che non sarebbe necessario bruciarlo, ma io lo farò. Fosse stato diverso magari lo avrei lasciato vivere, ma è una cosa veramente troppo cattiva e vessatoria. Semplicemente non merita di vivere. Una domanda. Io lo uccido, bene, ma una volta morto dove.va a finire? Perché niente muore davvero
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 08:28 PM
Messaggio: #8
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
ecco non ricordo che diceva di preciso il Proff su questo, ma son sicura dicesse che appunto non muoiono, la loro mente e spirito sopravvive. Non so dirti se torna a coscienza o rinizia una vita altrove in un altro tempo...Mi sa che questo lo sa meglio Emblema.
Emblemaaaaaa rispondi Big Grin
Di sicuro se lo fai fuori pero' abbiamo una nutrita casistica che dice che quello li' non torna Big Grin Anche io ne bruciai tanti, oh all'epoca si diceva di fare cosi'...Spariscono proprio. Pero' appunto, se non resti invisibile poi, nulla ti para da quelli che manderan dopo a riprovarci....Perchè ne manderanno di sicuro.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 09:51 PM
Messaggio: #9
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
Non credo. Il mio problema non sono gli alieni. Non sono addotto. Io sono solo parassitato da una cosa schifosa. Vero è che se non divento invisibile potrebbe capitare di nuovo, infatti lo farò dopo averlo distrutto, ma non credo che qualcuno mi manderà nuovi parassiti. Ripeto che non sono addotto. Non ho cip né niente. Ho solo questa cosa orrenda che sarà sicuramente una parte mentale e spirituale di qualcosa. Ed è solo uno. Anche se adesso è come se non lo sentissi più. Ma io lo so.che c'è ancora, perché il bastardo si nasconde.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-05-2015, 10:36 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-05-2015 10:36 PM da Fianna.)
Messaggio: #10
RE: ho scoperto che potrei essere parassitato. aiuto
non ci son solo gli addotti, ci sono anche i borderline, quelli solo parassitati da incorporei. La cosa schifosa, è un alieno. Preferisci chiamarlo: essere di un'altra dimensione? Sempre alieno è... Comunque alle tecniche, anche al simbad, parli con la tua anima, chiedi direttamente a lei che è quella cosa. Smile

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)