Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
11-01-2016, 12:15 AM
Messaggio: #1
Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
Ciao a tutte e tutti.
Come capite se avete fatto bene "i compiti a casa" e siete liberi? Se ho fatto bene la tct flash e non ci sono piu' parassiti insomma.
Ho dovuto farla due volte perche' non ricordavo tutti i passi e si insiste molto sulla correttezza e l'ordine in cui procedere Pero` c'era sempre la cosa nera che non cadeva a terra dalla mia sfera cosi' facilmente come descritto nell' articolo alla fine ho cercato di visualizzare a fatica la sfera trasparente e se n'e´ andata. (scusatemi per accenti e apostrofo, non abito in Italia al momento, la tastiera non e' italiana Tongue )
E poi come si fa a capire se non ci sono piu' i microchip, virtuali o reali che siano?
Alla fine ho chiesto alla mia anima o coscienza di disattivare tutto quello che avevo -a partire dalla testa poi nella pancia e giu´ .
Penso che sia andato tutto bene, non si presentano piu´ nei sogni, la mia vita sta cambiando sul piano reale, ho piu' controllo su di me, e ho toldo gli psicofarmaci senza avere al momento ripecussioni psichiche :o
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-01-2016, 01:24 AM
Messaggio: #2
RE: Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
ciao per la questione tctdf non posso rispondere, ma per la dismissione da farmaci so che smetterli di botto ha delle conseguenze dolorose!
sarebbe meglio farlo gradualmente, perchè anche se nei primi giorni/settimane si può star meglio con il passare del tempo vengono fuori tanti dolori sia psicologici che fisici tremendi!

ti metto il link di un sito di un carabinere che è contro gli psicofarmaci:

http://pietrobisanti.blogspot.it/2015/12...dagli.html

ha scritto anche un libro, e il suo sito è pieno di testimonianze di gente che li prende e vorrebbe smettere o di chi ha già smesso e soffre (almeno all'inizio) e di quelli che alla fine del "calvario" stanno bene!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-01-2016, 01:47 AM
Messaggio: #3
RE: Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
Eh per levare gli psicofarmaci dovrebbe sentire un medico...Sul come scalarli. Noi qui ci occupiamo della tct flash.
Se non siete sicuri che la tct flash sia andata a buon fine, non ripetetela subito. Prima osservate la vostra stanza del tct. Che vedete? 3 sfere divise?! o una unita?! O l'universo (o un archetipo che dice che siete espansi e invisibili insomma...)...Da che vedete riprendete. Se son 3 sfere divise si fa da capo, se è una intera non la ridividete, riprendete da dopo l'unione della sfera.
Come si fa ad essere sicuri che si è fatta bene?! Osserva la tua stanza del tct, se è fatta bene vedi l'universo o qualcosa di simile (c'è chi dice vedo tutto buio ma ho la sensazione di essere ovunque invisibile...Va bene uguale!) , e comunque in questo caso puoi chiedere a coscienza tua se va tutto bene. La interroghi e senti che dice...In genere se le cose non vanno ad esempio la sensazione che non vanno c'è chiarissima Smile Ma va bene qualsiasi risposta, un colore, un suono, una parola, basta che sia qualcosa che si interpreta e si fa capire insomma...
Se trovi lasfera unita visibile coi muri rimessi, risistemi , ripeti la fine della flash e senti come mai era tornata visibile. Spesso succede per stress o in chi è libero perchè ha voluto rendersi visibile per aiutare qualcun'altro...A seconda di che dice su quello si lavora.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-01-2016, 03:24 AM
Messaggio: #4
RE: Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
ciao,

allora per gli psicofarmaci ho trovato nel sito del carabiniere un post in cui c'è scritto questo pezzo che copio qui citando il sito: http://pietrobisanti.blogspot.it/

Cerchiamo prima di capire bene quali siano i tuoi diritti.

Ai sensi dell'art. 32 della nostra Costituzione, NESSUNO può essere sottoposto a cure mediche contro la propria volontà A MENO di un provvedimento coercitivo emesso in ossequio a un dispositivo di Legge, che deve avere delle forme ben precise e dei requisiti altrettanto precisi.

Compreso questo, per iniettarti forzosamente un depot di Abilify, essendo tu maggiorenne, deve giocoforza essere stato emesso un provvedimento di Trattamento Sanitario Obbligatorio che necessita di TUTTI questi requisiti di Legge:

- la persona deve trovarsi in uno stato di alterazione tale da necessitare urgenti interventi terapeutici;
- gli interventi proposti vengono rifiutati
- non è possibile attuare misure extraospedaliere.

In soldoni, se tu appari tranquilla NESSUNO può a forza farti una puntura.

E anche se tu apparissi in stato di agitazione, HAI LA POSSIBILITA' di farti "offrire" un ventaglio di opzioni terapeutiche, prediligendo una terapia orale invece che una depot.

Ma i signoroni in camice bianco se ne guardano bene dal dirtelo, perché è molto più facile il depot, devastante metodologia a lento rilascio.

Tutto quello che va contro quanto descritto è un REATO punito a norma di Legge.

qui metto il link dell'intero post di questa persona al quale lui ha risposto: http://pietrobisanti.blogspot.it/2015/11...ttici.html
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-01-2016, 09:32 PM
Messaggio: #5
RE: Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
Ciao a tutti!!

Per la risposta di Fianna ci ho pensato a lungo: mi riposero' un poco e poi faro` di nuovo la tecnica; ho sempre molti dubbi (che esulando da quelli a cui e' gia' stata data risposta). Dato che e` una simulazione mi domando se non sono io a immaginarmi quello che mi pare e piace : la sfera unita oppure le tre sfere; ovvero : se e´ meglio vedere la sfera unita poi io magari nella mia testa tendero´ a visualizzare sempre una sfera unita.... Seconda domanda: l' idea di essere invisibili nell' universo mi risulta un po' strana, perche` devo essere presente come coscienza nell' universo e diventare una presenza invisibile. Mi sento un poco insignificante Tongue ; o no? Anche se l'idea di diventare invisibili al nemico e' assolutamente un' ottima strategia!! Insomma se non si puo` saltare l'ostacolo meglio aggirarlo...

Psicofarmaci: ringrazio fenice per la preoccupazione e consigli, l'ho apprezzato sinceramente. Questi farmaci sono una vecchia compagnia di anni e li conosco la trafila: concordo con i consigli del carabiniere. Quello di cui parli nel secondo post credo che sia il T.S.O. (trattamento sanitario obbligatorio): in alcuni casi gli psichiatri possono proporlo verso alcuni pazienti anche contro la volonta´ della persona, ma ci devono essere dei requisiti e diagnosi mediche e legali. Cmq non sono assolutamente a questo livello tranquilli Wink
In ogni caso se conosco il nome c'e' una ragione purtroppo, anche se lontana nel tempo. Dopo aver fatto il Simbad stavo incredibilmente meglio e con questa tecnica ,il tct flash , ancora meglio, e per questo riesco a vivere senza gran parte delle medicine: il che e` gia´ un successone
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-01-2016, 03:13 PM
Messaggio: #6
RE: Ho avuto successo con la tct flash? Sono libera?
Fac alla tct flash:

http://www.abductionspazioaddotti.it/for...p?tid=1795

Leggi l'ottava (almeno)

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)