Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 1 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Abduction di massa
18-08-2016, 07:25 PM
Messaggio: #1
Abduction di massa
Ciao a tutti. È molo tempo che non facevo un sogno con tematiche UFO. Questa notte:
E' sera, una fresca sera di estate. Mi trovo con la mia famiglia ad una sagra di un paese. Tutto molto tranquillo e rilassante ma poco dopo avverto un forte disagio. Alzo istintivamente lo sguardo al cielo. Ne rimango stupito....uno sciame di luci si muove sopra di noi. Sono fioché luci che si vedono a malapena e per questo non dico niente. Appena mi desto da quella inquietante visione mi accorgo che tutto il cielo sopra di noi e oltre sono invase da queste luci. Le persone sono troppo sorprese per aver tempo di spaventarsi è capitato tutto senza preavviso. Alcune luci scendono di quota fino a capire che si trattano di ufo. Gli oggetti planano in ogni dove è un invasione in piena regola. Uno atterra proprio nel parco dove ci troviamo noi. Molti sono incuriositi ma io sono molto preoccupato. Prendo la mia famiglia e sappiamo verso le gradinate che portano al parcheggio. Molte altre persone fuggono spaventate. Nel caos non riesco a trattenere uno dei miei figli che scappa. Sono angosciato, la mia compagna tiene in braccio l altro bimbo ma è troppo terrorizzata e non si accorge dell accaduto. Scivola per le gradinate battendo la schiena. Rimane paralizzata si muove a scatti non riesce a controllare i movimenti. Mi porge il bimbo e mi dice di scappare che lei ci avrebbe raggiunto. Ci guardiamo la bacio piangiamo. Con il bimbo scappo verso le scale riesco a scorgere l altro figlio lo chiamo ma è immobile.non riesco a prendere una decisione. Corto verso di lui anche se è l'ultima cosa che dovrei fare. Ma lungo le scale vengo fermato da un gruppo di giovani donne. Sono tutte uguali. Sono cloni. Gli alieni avevano inviato un esercito di cloni per l'ultimo raccolto. Mi guardano e mi sorridono passo loro accanto, nessuna reazione. Mi volto e vedo tantissimi cloni (indossavano una tutina aderente marrone lucida) che con strane pistole vaporizzavano le persone compresi i bambini.
Un olocausto che sicuramente stava svolgendosi o si era già consumato nel resto del mondo. Avevano risparmiato me e mio figlio e sicuramente anche l altro era ancora vivo....la mia compagna invece.... riesco ad arrivare al parcheggio ma non ci sono più le automobili (magari disintegrate) ma un paio di enormi astronavi che facevano salire le persone. Ad un certo punto mi si avvicina un clone e mi dice che devo darle il bambino. Io rifiuto in maniera violenta ma lei mi dice che è inevitabile. Si avvicina una sorta di disco nel quale vi sono sdraiati altri bambini che dormono....l'unico posto vuoto è per mio figlio. L altro figlio dice la creatura è già stato fatto salire. Sono costretto a procedere. Poggio delicatamente il bimbo nel disco e lo bacio con tutto l amore. Poi urlo....mi sento devastato e attraversato da una strana forza....ma non riesco a far nulla....un dolore lancinante dietro alla nuca mi fa perdere i sensi.
Mi risveglio chissà dopo quanto tempo mi trovo in un ambiente tecnologico forse ancora a bordo della astronave forse altrove. Sono in una stanza con un letto e molti monitor.forse un infermieria. Mi si avvicinano delle "persone" (gli alieni sembrano aver appaltato molte mansioni). Mi dicono che durante il prelievo era sopraggiunti un problema che aveva danneggiato il mio corpo in maniera irreparabile ma siccome dovevo continuare ad esistere, loro mi avevano procurato un corpo biomeccanica in grado di durarecare molto di più di un semplice clone.
Dalla mia "assenza" erano trascosri parecchi anni ma nella mia memoria erano stati inseriti dei dati.
La Terra era stata invasa in sordina, la tecnologia aliena era più sofisticata di quanto potessimo immaginare. Avevano intercettato addotti ex addotti e progenie e portati sulle astronavi, il restante ucciso. Non c'era più traccia della razza umana.
Noi eravamo più o meno dei soldati. La guerra era contro gli alieni "canonici". I nostri rapitori erano una razza che si era tenuta sempre in disparte aspettando il momento giusto per saccheggiare la Terra. Erano una fazione presente alla inizio della creazione dell'uomo ma che per motivi non chiari si allontanò fino al momento sopra raccontato. Con la loro tecnologia superiore alle altre fazioni erano in grado di locaizzare i soggetti in tempo reale anche senza precedenti abduction....ed era per questo motivo che soggetti liberati furono localizzati....nessun addotto o ex tale aveva informazioni su loro e non potevano difendersi.
Il sogno continua che riesco a fare "carriera" all'interno della loro società. Riesco a ritrovare i miei figli ormai non più bambini ma piccoli uomini.
Spinto da questo incontro decido di escogitare una qualche ribellione ma ciò è molto difficile. A cicli stabiliti le nostre menti venivano scansionare come pure le nostre "Anime" ciò per fugare accrescimenti di coscienza. Il sogno continua che prendo parte alla guerra e lo scenario diviene confuso.....

Non è mai soloa chi è accompagnato da nobili pensieri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-08-2016, 07:29 PM
Messaggio: #2
RE: Abduction di massa
Scusate...alcune frasi sono sgrammaticatè. ..con il cellulare faccio fatica a controllare gli errori....

Non è mai soloa chi è accompagnato da nobili pensieri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-08-2016, 07:12 PM
Messaggio: #3
RE: Abduction di massa
dal mio punto di vista il sogno è un misto di ricordi, archetipi, maa, inconscio, ecc..

conosco persone informate che non sono libere che sognano regolarmente catastrofi, invasioni e distruzioni.
"no, ma è premonitore!" mi dicono.. dubito con forza!

a mio avviso un modo esterno per terrorizzare le persone.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
20-08-2016, 01:53 AM
Messaggio: #4
RE: Abduction di massa
Ciao dantes. Quando ero addotto non passava notte che non sognassi alieni catastrofi etc. Non esagero ma per più di dieci anni, ho fatto tutte le sere sogni del genere. Erano sogni che come hai scritto tu erano un misto tra maa ricordi inconscio etc etc. Molto spesso ricordi di vite passate. Mai ho avuto la presunzione di dire che fossero premonitori...non vorrei mai un futuro del genere. Ho avuto sogni premonitori ma relativi alla sfera personale.
In queste sere ho visto un documentario su Focus che narrava di eventuale sbarco alieno, di come reagirebbero le persone, da quali intenzioni potrebbero essere animati gli alieni....e l altra sera su Misteri ho visto il finale ad un intervista a Baiata....poi metti che erano veramente tre giorni che mangiavo il polpettone....ero un po appesantito ed ho sognata sta roba.....

Non è mai soloa chi è accompagnato da nobili pensieri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-08-2016, 01:56 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-08-2016 07:52 PM da Fianna.)
Messaggio: #5
RE: Abduction di massa
Regola d'oro:

se non siete liberi al 100% MAI dico MAI MAI MAI credere a questi sogni, perché possono essere mandati da altri. Io non ricordo la tua situazione...
Un sogno cosi' assolve al compito di far pensare che gli alieni possono tutto e gli umani nulla. A chi fa comodo che tu lo pensi?!
Per chi sa parlare con Coscienza propria andrebbe chiesto subito: ma era interferito quel sogno?!
Guardate, che gli addotti che si liberano brucino gli alieni ormai si sa, so che pare strano a chi non ne sa nulla ma ci stiamo liberando in massa, e molti alieni si son presi proprio grosse botte in testa. A gente come me e altri qui a voja a mandare lux serpentoni o cloni, li bruceremmo.
Che poi sogni del genere van sempre confrontati con che sognano altri ex addotti (liberi) e animici sempre stati liberi. Nessuno sogna una cosa simile. Ricordatevi che se si nascondono un motivo c'è, sanno che se si rendono visibili le probabilita' che ce la fanno sono infinitesimali, io direi nulle e infatti quel che prevedono la maggioranza dei liberi è che si' sbarcheranno (alla disperazione se la giocheran tutta fino infondo...), si faranno credere buoni, ma la gente non si fara' baggianare e se ne andranno. Non stragi... Nell'universo vince chi ha piu' coscienza, non piu' tecnologia.
Appena puoi verifica questo sogno con Coscienza tua Smile
A me facevano sognare meteoriti che stavano per distruggere la terra e io e il genere umano saremmo morti senza poterci opporre...L'unica era salire in astronave con loro, non dico altro...

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
21-08-2016, 11:56 PM
Messaggio: #6
RE: Abduction di massa
Io addirittura dopo essermi liberato superficialmente del lux sognai che chi si liberava diventava uno zombie...cioé quello che più o meno in realtà si può diventare quando si è interferiti...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)