Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
30-08-2012, 10:22 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-08-2012 10:25 AM da Fianna.)
Messaggio: #11
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
Questo che vi presento è un gruppo di ragazzi che anni fa si riuni' per fare canzoni che parlavano di abduction e misteri. Il genere l'hanno chiamato Mistery rock e il gruppo si chiamava Arkham Smile Penso si siano sciolti, ma le canzoni ci sono e i testi anche. Fecero un album "La congiura del silenzio" li trovate qui:

http://www.myspace.com/gokband


Di piu' ne vogliamo di questi gruppi!!!! DI PIU'!!!!!!

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-08-2012, 02:09 AM
Messaggio: #12
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
il Rock e il Metal sono i generi ideali per spiegare questo genere di cose Wink

"Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero? E se da un sogno così non dovessi più svegliarti, come potresti distinguere il mondo dei sogni dalla realtà?"
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-09-2012, 06:47 PM
Messaggio: #13
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
enter sandman - metallica

so che parla dell' "uomo del sonno" però se leggete il testo mi sa anche di alieno





ecco il testo tradotto:
Enter Sandman / Entra l?Uomo del Sonno

Prega piccolo
Non dimenticare, figliolo
Di includere tutti
Ti rimbocco le coperte, cos? starai al caldo
E non peccherai
Fino all?arrivo dell?uomo del sonno
Dormi tenendo aperto un occhio
Stringi forte il tuo cuscino

La luce scompare
Arriva la notte
Prendi la mia mano
Andiamo nel paese immaginario

Qualcosa non va, spegni la luce
Stanotte farai pensieri gravi
Non penserai a Biancaneve
Ma sognerai la guerra, sognerai le menzogne
Sognerai il fuoco del drago
E cose che mordono
Dormi tenendo un occhio aperto
Stringi forte il cuscino

La luce scompare
Arriva la notte
Prendi la mia mano
Andiamo nel paese immaginario?

Ora vado a letto e cerco di dormire
Prega che Dio custodisca la mia anima
Se dovessi morire prima del mio risveglio
Prega che Dio si prenda la mia anima
Non parlare piccolino, non fiatare
E non fare a caso al rumore che odi
E? solo l?Orco che giace sotto il letto,
Che sta dentro il tuo armadio, dentro la tua testa
Scompare la luce
Arriva la notte
Granello di sabbia

Scompare la luce
Arriva la notte
Prendi la mia mano
Andiamo al paese immaginario
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-09-2012, 10:12 AM
Messaggio: #14
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)



Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2012, 11:01 PM
Messaggio: #15
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
ho beccato un'altra canzone!

http://www.youtube.com/watch?v=t5Sd5c4o9UM

Artista: Katy Perry
Titolo: E.T.
testo di E.T.

Sei così ipnotico
Potresti essere il diavolo
Potresti essere un angelo

Mi sento come se stessi fluttuando
Il tuo tocco è magnetico poichè
lascia brillare il mio corpo

Dicono che dovrei aver paura
perchè tu non sei come gli altri
Un amante futuristico
hai un DNA differente
Loro non ti capiscono

Tu vieni da un mondo completamente diverso
Una dimensione diversa
tu apri i miei occhi
E sono pronta per andare
Guidami nella luce

Baciami, baciami
Infettami con il tuo amore e
Riempimi del tuo veleno

Prendimi, prendimi
Voglio essere una vittima
Sono pronta per il rapimento

Ragazzo, sei un alieno
Il tuo tocco da straniero
E’ soprannaturale
Extraterrestre

Sei così supersonico
Voglio sentire I tuoi poteri
Colpiscimi con I tuoi laser
Il tuo bacio è cosmico
Ogni tuo movimento è magia

Tu vieni da un mondo completamente diverso
Una dimensione diversa
tu apri i miei occhi
E sono pronta per andare
Guidami nella luce

Baciami, baciami
Infettami con il tuo amore e
Riempimi del tuo veleno

Prendimi, prendimi
Voglio essere una vittima
Sono pronta per il rapimento

Ragazzo, sei un alieno
Il tuo tocco da straniero
E’ soprannaturale
Extraterrestre

Questa cosa è trascendentale
Su un altro livello
Ragazzo, sei la mia stella fortunata

Voglio camminare sulla tua lunghezza d’onda
Ed essere lì quando vibri
Per te rischierei tutto, tutto

Baciami, baciami
Infettami con il tuo amore e
Riempimi del tuo veleno

Prendimi, prendimi
Voglio essere una vittima
Sono pronta per il rapimento

Ragazzo, sei un alieno
Il tuo tocco da straniero
E’ soprannaturale
Extraterrestre

Extraterrestre
Extraterrestre

Ragazzo, sei un alieno
Il tuo tocco da straniero
E’ soprannaturale
Extraterrestre
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
15-11-2014, 08:13 PM
Messaggio: #16
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
Jimi Hendrix era un grande appassionato di fantascienza , spesso ne parlava con il suo amico-produttore ( l'ex bassista degli animals ) .


Questa è una canzone del primo album , Are you Experienced : la canzone si chiama Third Stone from the Sun .

"Il titolo Third Stone from the Sun, che in italiano si traduce con La terza pietra dal sole, si riferisce alla Terra, terzo pianeta del sistema solare.

Curiosità:

Nella canzone si sentono parole a bassa voce ed un dialogo tra Jimi Hendrix ed il suo manager Chas Chandler, che cercano di riprodurre un'atmosfera da film di fantascienza, con la Terra vista da degli alieni.

Ecco il dialogo tra Hendrix e Chandler nella canzone:
(EN)
«

Hendrix: Star fleet to star ship, please give your position. Over.
Chandler: I am positioned above the third stone from the sun. Over.
Hendrix: That must be Earth. Over.
Chandler: Positive. It is known to have some form of intelligent species. Over
Hendrix: Maybe we should take a look. »

(IT)
«

Hendrix: Flotta stellare a astronave, datemi la vostra posizione. Passo.
Chandler: Sono vicino alla terza pietra dal Sole. Passo.
Hendrix: È la Terra. Passo.
Chandler: Positivo. È noto che sia abitata da specie aventi una qualche forma di intelligenza. Passo
Hendrix: Forse dovremmo dare un'occhiata. »





"Strange beautiful grass of green
With your majestic silken seas
Your mysterious mountains
I wish to see closer
May I land my kinky machine
Although your world wonders me
With you majestic superior crackling hen
Your people I do not understand
So to you I wish to put and end
And you'll never hear surf music again "




Queste sono tre canzoni del suo secondo album : " Axis , Bold as Love "





"1. EXP (EXP)
Annunciatrice: "Buonasera, signore e signori. Benvenuti sulla stazione radio EXP. Stasera vi presentiamo un'intervista ad un signore molto particolare, il
cui nome è Paul Coursoe, su un argomento delicato: esistono i dischi volanti o... ehm, gli UFO? Prego, Signor Coursoe, potrebbe darci la sua opinione su
queste insensate voci su navi spaziali e marziani?”
Signor Coursoe: "Grazie. Come tutti sapete, non si può credere a tutto ciò che si vede o sente, o no? Ora, mi scusi, devo continuare lungo la mia strada.”
Annunciatrice: "Ma... Ma, ma... glub... Io, io non ci credo!”
Signor Coursoe: "Pfffttt!!... Pop!... Bang!!..."





"2. DAI CIELI (UP FROM THE SKIES)
Voglio solo parlarvi, non voglio farvi del male,
Voglio solo sapere qualcosa delle vostre vite diverse
In questa fattoria di persone.

Ho sentito che qualcuno di voi ha una famiglia,
Che vivete in gabbie alte e fredde,
E che qualcuno sta lì a marcire fino alla vecchiaia.
È vero? Vi prego, lasciate che vi parli.

Voglio sapere quali stanze si nascondono dietro le vostre menti,
Vedo forse un vuoto, o sono io che sto diventando cieco?
O sono solo i resti di echi e vibrazioni ormai lontane?
Frasi come "Amate il mondo" e "Lascia scorrere la tua voglia"
È vero? Vi prego, lasciate che vi parli. Lasciate che vi parli.

Ho vissuto qua tempo fa, nei giorni del ghiaccio
E naturalmente è per questo che sono così preoccupato
Sono tornato e ho trovato le stelle in posti diversi
Insieme all'odore di un mondo bruciato.

L'odore di un mondo bruciato.

Bé, forse, forse è solo un cambiamento climatico.
Posso apprezzarlo, posso apprezzarlo baby, voglio solo capire.

Allora, dove posso prendere il mio biglietto?
Vorrei avere un posto in prima fila,
Voglio sapere tutto della nuova Madre Terra
Voglio vedere e sentire tutto,
Voglio vedere e sentire tutto,
Voglio vedere e sentire tutto,
Ah, dannazione
Se solo mio padre potesse vedermi adesso."





" 13. AUDACE COME L'AMORE (BOLD AS LOVE)
La Rabbia sorride, stagliandosi con la sua violacea armatura di splendente metallo.
La Regina Gelosia e l'Invidia aspettano dietro di lei.
Le sue infuocate verdi gonne sorridono all'erboso terreno.
Azzurre sono le acque, donatrici di vita, e prese per sicure
Capiscono con calma.
Eserciti di Turchese, una volta felici, ora sono pronti a scontrarsi.
Ma sono tutti audaci come l'amore.
Ma sono tutti audaci come l'amore.
Ma sono tutti audaci come l'amore.

Prova solo a chiederlo all'Asse.

Il mio Rosso è così fiducioso.
Mostra trofei di guerra e nastri di euforia.
L'Arancio è giovane, pieno di donne
Ma è molto instabile ogni prima volta.
Il mio Giallo in questo caso non è molto dolce.
In realtà sto provando a dire che è spaventato, proprio come me.
E tutte queste mie emozioni continuano
A trattenermi dal donare la mia vita ad un arcobaleno come te.
Ma io, yeah, sono audace come l'amore.
Ma sono audace come l'amore.
Ma sono audace come l'amore.
Prova solo a chiederlo all'Asse, lui sa tutto. "

( metto un'altra versione strumentale Smile )



Questa è la prima canzone del terzo ed ultimo album in studio : l'album è Electric Ladyland e la canzone qui non ha testo ma secondo me sembra molto il rumore una navicella che parte, alla fine della canzone...

" And the Gods made Love "






Questi invece sono i Creedence Clearwater Revival :

"2. VENNE FUORI DAL CIELO (IT CAME OUT OF THE SKY)
Oh, venne fuori dal cielo, atterrò poco a sud di Moline.
Jody cadde dal suo trattore e non riusciva a credere a ciò che aveva visto.
Si stese a terra ed iniziò a tremare, aveva paura per la sua vita.
Poi corse verso il paese gridando "Venne Fuori Dal Cielo!"

Allora la gente si radunò attorno a lui ed uno scienziato disse che era solo gas di palude.
Ma arrivò Spiro e fece un discorso per chiedere di alzare la tassa sui Marziani.
Il Vaticano disse "Il Signore è venuto!"
Hollywood si sbrigò a farne un epico film.
E Ronnie il Popolare disse che era un complotto dei comunisti.

Oh, vennero i giornali e fecero di Jody un eroe nazionale.
Walter ed Eric dissero che l'avrebbero messo in uno show in TV.
La Casa Bianca disse "Mettete quella cosa nella stanza blu".
Il Vaticano disse "No, appartiene a Roma."
E Jody disse "E' mio, e potete averlo per diciassette milioni!"

Oh, venne fuori dal cielo, atterrò poco a sud di Moline.
Jody cadde dal suo trattore e non riusciva a credere a ciò che aveva visto.
Si stese a terra ed iniziò a tremare, aveva paura per la sua vita.
Poi corse verso il paese gridando "Venne Fuori Dal Cielo!"



Cita questo messaggio nella tua risposta
23-11-2014, 04:59 PM
Messaggio: #17
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
...questa canzone non parla di abductions , ma non credo sia molto fuori luogo .



Cita questo messaggio nella tua risposta
15-12-2014, 06:01 AM
Messaggio: #18
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)




Litfiba : Luna ( non parla di abductions però .... )

testo :
"In un sogno o no, ma eravamo strani
La nostra nave viaggiava veloce
E noi uomini, noi vinceremo
sarà quella sfera, nelle nostre mani!
Terra deserta, solo rocce ed ombre,
è un mondo strano, ci eravamo ingannati
Sole nei tuoi occhi, sei quasi come cieco
Ed hai visioni, no, non stai vivendo
Noi conquisteremo la luna
Noi conquisteremo la luna
Noi conquisteremo la luna
In un sogno o no, sei quasi come cieco
E noi uomini, noi vinceremo!
Noi conquisteremo la luna
Noi conquisteremo la luna
Noi conquisteremo la luna
Noi conquisteremo la luna
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore
Sarò un re e un dittatore


la parte che continua è il testo nella versione live

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore

Sarò, sarò, sarò, sarò, sarò...

Il sapore.. hahahahaha

È un dittatore!

E vi schiaccerò

Come delle merde!

E vi schiaccerò

Come delle merde!

E vi schiaccerò

Come delle merde!

Come delle merde!

Come delle merde!

È sempre meglio quando qualcuno pensa per noi

E quando qualcuno decide per noi

Perché è troppo difficile pensare con la propria testa

E allora verrete schiacciati come delle merde!

E allora verrete schiacciati come delle merde!

E allora verrete schiacciati come delle merde!

Avete bisogno di un dittatore!

La massa è una merda!

Lo dicevo a me!

Bokassa!

Cannibali!

Il sangue, il sangue, il sangue, il sangue, il sangue, il sangue, il sangue

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore

Il sangue è un dittatore...

Io sarò, io sarò, io sarò, io sarò... "

Litfiba - Vendette ( live 12-5-87 )

Litfiba - Luna (12-5-87 ) ( è la canzone successiva )
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-12-2014, 06:49 PM
Messaggio: #19
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)
Bob Dylan : Changing of the Guards
Citazione:[Verse 1]
Sixteen years
Sixteen banners united over the field
Where the good shepherd grieves
Desperate men, desperate women divided
Spreading their wings beneath falling leaves

[Verse 2]
Fortune calls
I stepped forth from the shadows to the marketplace
Merchants and thieves, hungry for power, my last deal gone down
She's smelling sweet like the meadows where she was born
On midsummer's eve near the tower

[Verse 3]
The cold-blooded moon
The captain waits above the celebration
Sending his thoughts to a beloved maid
Whose ebony face is beyond communication
The captain is down but still believing that his love will be repaid

[Verse 4]
They shaved her head
She was torn between Jupiter and Apollo
A messenger arrived with a black nightingale
I seen her on the stairs and I couldn't help but follow
Follow her down past the fountain where they lifted her veil

[Verse 5]
I stumbled to my feet
I rode past destruction in the ditches
With the stitches still mending beneath a heart-shaped tattoo
Renegade priests and treacherous young witches
Were handing out the flowers that I'd given to you

[Verse 6]
The palace of mirrors
Where dog soldiers are reflected
The endless road and the wailing of chimes
The empty rooms where her memory is protected
Where the angel's voices whisper to the souls of previous times

[Verse 7]
She wakes him up
Forty-eight hours later the sun is breaking
Near broken chains, mountain laurel and rolling rocks
She's begging to know what measures he now will be taking
He's pulling her down and she's clutching on to his long golden locks

[Verse 8]
Gentlemen, he said I don't need your organization, I've shined your shoes
I've moved your mountains and marked your cards
But Eden is burning either brace yourself for elimination
Or else your hearts must have the courage for the changing of the guards

[Verse 9]
Peace will come
With tranquillity and splendor on the wheels of fire
But will bring us no reward when her false idols fall
And cruel death surrenders with its pale ghost retreating
Between the King and the Queen of Swords

Citazione:Changing of the Guard : Una canzone quantistica

"La meccanica quantistica è magia". (Daniel Greenberger)

Nella mia scala di valori, Changing Of The Guards (COTG) è il gioiello della corona del lavoro di Bob Dylan. E 'andata sul mio vecchio lettore Dansette nell'estate del 1978 (avevo 16 anni), e ha suonato praticamente tutti i giorni da allora. La gente dice che l'album Street-Legal è mal prodotto, ma non sono d'accordo. Penso che sia un diamante grezzo, ma le imperfezioni sono affascinanti. Trovo che ogni frase musicale tratti l’argomento denaro. Soprattutto, credo che la chitarra di Billy Cross è il suono del sapore, il jingle-jangle spirituale, nel brano di apertura.

Tuttavia, credo che il testo di COTG sia stato mal interpretato. La maggior parte delle persone pensa che la canzone sia una sorta di parabola junghiano-cristiana di qualche tipo. Molti si lamentano delle frasi arcane e dei riferimenti ai tarocchi. Ma penso che farebbero meglio a considerarlo come una canzone di magia Quantum.

Per farla breve, una particella quantistica, come un quark ha sei caratteristiche strutture dinamiche (chiamate sapori): Su, Giù, sopra, sotto, straniero e il fascino. Stranamente poi, un quark è molto simile a una carta dei Tarocchi, che può essere rivolta verso l'alto o verso il basso, ha un alto e in basso (può essere invertita) e, naturalmente, ha un fascino strano. Quando i fisici quantistici descrivono una particella, sono sconcertato dal modo in cui la particella si comporta, e non si può mai sapere dove si trovi esattamente. Quindi in un certo senso l'universo quantistico è un po' di misteri dei tarocchi sono come una sorta di casa dove le carte volano. E mentre i commentatori hanno notato le immagini dei tarocchi di Changing Of The Guards, non hanno mai notato la sua dinamica quantistica, i sapori della canzone.

La canzone (1) si apre con ‘sixteen banners united over the field’ (sedici bandiere unite al di sopra del campo) . Ma gli uomini sono disperati e le donne stanno sotto le foglie che cadono. Nel versetto 4 - aprono le loro ali sotto le foglie cadenti..' Uomini disperati, donne disperate, divisi, poi - Lei lo sveglia in un posto pieno di pace
Incatenato ad un albero, vicino al lauro di montagna e rocce rotolanti
Lei lo prega per sapere quando suoneranno le trombe .
Lui la tira verso di sè e lei si aggrappa ai suoi lunghi riccioli d'oro e così via.

C'è qualcosa di Up / Down nel tema nella canzone: Montagne, sangue fredde lune, soli infuocati e molte altre visioni. Scarpe lucide, i fossi ed i prati sono “forme di fondo” (ho smosso le vostre montagne e segnato le vostre carte
ma il paradiso è in fiamme). La prima carta degli arcani minori dei Tarocchi è il Re di Spade, e la scheda in basso è il Due di Denari dei 'mercanti e ladri.' Un palazzo degli specchi è una casa top esoterica, ( ma mercanti e ladri, assetati di potere, la mia ultima mano andata via) . Viene in mente un'altra canzone-Idiot Wind, che ha avuto toni similmente riferiti ai tarocchi:
“Lo scoprirai quando raggiungerai la cima. Ora sei sul fondo.
Dylan ha un grande interesse nelle strutture limete , alti e bassi (la' in alto alla stanza' in Ring Them Bells / ilfondo dove è 'caduto' in Tangled Up In Blue) e in questa canzone ci sono molti significanti top /bottom points: re e ladri, angeli e Dog Soldiers. Ma non c'è limite superiore: no al settimo cielo, e nessuna scala antincendio per l'inferno. Parte superiore e inferiore del mondo della canzone sono fantasmagoriche, piuttosto che fisse.

Non ci vuole molto a capire la strana frase nel dire 'Sedici bandiere unite sul campo' e il fascino di 'Il suo dolce profumo dolce , come i prati dove era nata'. Un prete rinnegato è strano (Preti rinnegati e giovani vedove infedeli
porgevano i fiori che io volevo darti ), una cameriera amata è affascinante. E così via. Abbiamo un bello scenario quantistico per la canzone. Dispone di tutti i sapori (in senso tecnico) di una magia quantistica.

Ma la cosa sulla realtà quantistica è che è molto difficile da misurare perché le particelle continuano a comparire, sia in un posto che due contemporaneamente. I quark non si comportano come oggetti classici che occupano posti stabili nel tempo e nello spazio. Una particella può essere nel vostro corpo e sul lato opposto di Venere al tempo stesso. Non abbiamo idea di quale e quanto tempo questa canzone si colloca (Quarantotto ore fa, anni precedenti o sedici volte, quindi ?) E non sappiamo dove è la realtà delle montagne, angeli e fossati inclusi. La canzone è ambientata in un quantum di campi “'senza definizione”. Un palazzo magico di specchi. Nessuna sorpresa quindi che l'eroe è pregato di prendere alcune misure. Non solo le sue azioni lo sono, ma alcune proporzioni sono organizzate nel tempo e nello spazio.

Il capitano “che presiede la celebrazione inviando i suoi pensieri ad una fanciulla amata” è un eroe d' amore, ma anche un leader della società. E, naturalmente, la canzone parla della “Guardia”, così lui dovrebbe essere un valoroso leader militare. Tuttavia, mentre egli sta celebrando , abbiamo anche sentito dire che lui è “giù”, che crede ancora che un giornio il suo amore sarà ripagato. Su e Giù allo stesso tempo, proprio un eroe quantistico.

Se vogliamo farci una immagine di tutta la canzone è una cosa molto difficile, troppo caos classico, sarebbe come dire : “Iil sole sta sciogliendo le catene”. Che da un senso di perturbazione cosmica. E penso che non è una sorpresa che Dylan si sia avvicinato verso il figlio di Dio, Gesù Cristo, nel 1979. Questa canzone è magica, ma il suo universo quantistico deve aver avuto una origine quasi psicopatica. Aveva bisogno di alcuni punti fissi e stabili , non importa se Su-Giù, o Top-Bottom strutture (Heaven and Hell, Cristo e Satana). E voleva passare dal fascino strano di quel periodo esotico da zingaro (1975-8) a situazioni di vita più certe , ci sarà riuscito ?

- Nota di Alessandro Carrera - (1) L'ultimo verso di "Changing of the Guards" si riferisce certamente ai tarocchi, o semplicemente alle carte, perche' il re e la regina di spade non sono arcani maggiori. L'espressione fa il paio con "il principe e la principessa" che discutono alla fine di "Gates of Eden". In quel caso molti hanno pensato a Dylan e alla Baez. Nel caso di "Changing of the Guards" potrebbe riferirsi a una qualunque coppia simbolica. Probabilmente "Changing of the Guards" è la prima puntata di una sorta di lungo poema nascosto che Dylan ha composto disseminandolo in varie canzoni tra "Street Legal" e "Empire Burlesque". In un modo o nell'altro, tutte le canzoni di questo poema nascosto, che comprende "Let's Keep It Between Us", "Need a Woman", "Angelina", "Caribbean Wind", "Groom's still Waiting at the Altar", "I and I", "Someone's Got a Hold of My Heart", "Tight Connection to My Heart" e forse anche "When the Night Comes Falling from the Sky", hanno a che fare con una storia d'amore impossibile tra un uomo di razza bianca e una donna afro-americana (o piu' donne). Lo si potrebbe chiamare il poema della Regina di Saba, che infatti e' evocata in "I and I". Sappiamo che questa era anche la situazione di Dylan in quegli anni, ma probabilmente l'interpretazione non è da restringersi al fatto autobiografico, perche' ha a che fare con complessi riferimenti biblici e sociali.-

Citazione:CAMBIO DELLA GUARDIA
parole e musica Bob Dylan

Sedici anni,
sedici bandiere unite al di sopra del campo
dove il buon pastore soffre.
Uomini disperati, donne disperate, divisi,
aprono le loro ali sotto le foglie cadenti.

La fortuna chiama,
io avanzai uscendo dalle ombre verso il mercato,
mercanti e ladri, assetati di potere, la mia ultima mano andata via.
Lei ha un profumo dolce come i prati dove è nata,
alla vigilia dell'estate vicino alla torre.

La luna dal sangue freddo,
il capitano attende alla celebrazione
inviando i suoi pensieri ad una fanciulla amata
il cui viso d'ebano è oltre la comunicazione.
Il capitano è giù ma ancora crede che il suo amore verrà ripagato.

Le hanno rasato la testa,
lei era divisa tra Giove ed Apollo.
Arrivò un messaggero con un usignolo nero.
La vidi sulle scale e non potei fare a meno di seguirla,
seguirla oltre la fontana dove le tolsero il velo.

I miei piedi incespicarono.
Corsi oltre la distruzione nei fossati
con i punti ancora cuciti addosso
sotto un tatuaggio a forma di cuore.
Preti rinnegati e giovani vedove infedeli
porgevano i fiori che io volevo darti.

Il palazzo degli specchi
in cui si riflettono 'dog soldiers',
la strada senza fine ed il lamento delle campane,
le stanze vuote dove il ricordo di lei è custodito
e dove le voci degli angeli sussurrano alle anime di tempi precedenti.

Lei lo fa svegliare
quarantotto ore più tardi, il sole sta per sorgere
nei pressi di catene spezzate, lauro di montagna e rocce che rotolano.
Lei supplica di sapere quali misure prenderà lui adesso.
Lui la butta giù e lei si aggrappa ai suoi lunghi riccioli biondi.

Signori, disse lui,
non ho bisogno della vostra organizzazione, ho lustrato le vostre scarpe,
ho smosso le vostre montagne e segnato le vostre carte
ma il paradiso è in fiamme, o vi preparate ad essere eliminati
oppure i vostri cuori devono avere il coraggio per il cambio della guardia.

Pace verrà
con tranquillità e splendore su ruote di fuoco
ma non ci porterà ricompense
quando i falsi idoli di lei cadranno
ed una morte crudele si arrenderà
con il suo fantasma pallido che batte in ritirata
tra il re e la regina di spade
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-05-2015, 08:29 PM
Messaggio: #20
RE: canzoni che parlano di abduction (Fibra, Vasco Rossi, ecc.)


David Bowie : Moonage Daydream .
Citazione:

MOONAGE DAYDREAM
(Bowie)



I'm an alligator, I'm a mama-papa coming for you
I'm the space invader, I'll be a rock 'n' rollin' bitch for you
Keep your mouth shut,
you're squawking like a pink monkey bird
And I'm busting up my brains for the words


Keep your 'lectric eye on me babe
Put your ray gun to my head
Press your space face close to mine, love


Freak out in a moonage daydream oh yeah!



Don't fake it baby, lay the real thing on me
The church of man, love
Is such a holy place to be
Make me baby, make me know you really care

Make me jump into the air

Keep your 'lectric eye on me babe
Put your ray gun to my head
Press your space face close to mine, love
Freak out in a moonage daydream oh yeah!



Freak out, far out, in out


SOGNO AD OCCHI APERTI DELL’ERA LUNARE (1)
(Bowie)

Sono un alligatore, sono un mamma - papà venuto per te
Sono l’invasore spaziale, sarò una puttana del rock’n’roll per te
Tieni chiusa quella bocca,
stai urlando come un uccello scimmia rosa
E mi sto friggendo il cervello per trovare le parole

Tieni il tuo occhio elettrico su di me, dolcezza
Puntami la tua pistola laser alla testa
Premi la tua faccia spaziale contro la mia, amore
Vai fuori di testa in un sogno ad occhi aperti dell’era
lunare

Non fingere dolcezza, offriti a me completamente
La chiesa dell’uomo, amore
È un posto così sacro in cui stare
Fammi baby, fammi sapere che ti importa davvero
Fammi impazzire di piacere

Tieni il tuo occhio elettrico su di me, dolcezza
Puntami la tua pistola laser alla testa
Premi la tua faccia spaziale contro la mia, amore
Vai fuori di testa in un sogno ad occhi aperti dell’era
lunare

Vai fuori di testa, lontano, dentro fuori



Note: 1 Quando Bowie eseguiva "Moonage Daydream" durante il suo primo tour Americano nel 1972, presentava il numero come "scritto da Ziggy Stardust stesso".

Swilson : Demonology
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)