Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TCTDF per Meditare
27-11-2016, 09:25 PM
Messaggio: #1
TCTDF per Meditare
Salve a tutti,
di recente cercavo un buon metodo per meditare. Il Prof. parla spesso di MEDITAZIONE TRASCENDENTALE, tecnica molto interessante ma piuttosto esosa! Secondo voi, si potrebbe meditare con il tctdf? Cioè, collegarsi alla propria CI per avere "risposte"? Voi come fate per parlarle? Cosa VISUALIZZATE?
GRAZIE di cuore a tutti Smile
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-11-2016, 10:03 PM
Messaggio: #2
RE: TCTDF per Meditare
Io di meditazione ne so zero. Non so nemmeno cosa è. Ma se chiedi se si possono fare domande a coscienza, certo di quello siam sicuri. Che usi l'ipnosi, le vecchie tecniche o la nuova, con anima o coscienza unita ci parli (a seconda di a che punto sei, se hai la triade divisa si consiglia di parlare con anima che ha maggior coscienza).
A che punto sei? Se hai finito la tct flash, in pratica sei invisibile e diffusa ovunque, "onda". Puoi fare domande, e ascoltare la risposta. Immagini, parole, sensazioni, simboli, rumori, tutto che manda coscienza in risposta si interpreta. E cosi' ottieni risposte. Normalmente quando c'era la palletta della triade divisa, anni fa, alle vecchie tecniche, si diceva di infilarci un braccio, ora con coscienza unita a onda è piu' difficile chiaramente... Dove lo infili sto braccio? Eh io la sento cosi' senza ulteriori contatti.
Gli altri come fanno??? Dite come fate voi ragazzi Smile

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-11-2016, 10:43 PM
Messaggio: #3
RE: TCTDF per Meditare
(27-11-2016 10:03 PM)Fianna Ha scritto:  Normalmente quando c'era la palletta della triade divisa, anni fa, alle vecchie tecniche, si diceva di infilarci un braccio, ora con coscienza unita a onda è piu' difficile chiaramente... Dove lo infili sto braccio? Eh io la sento cosi' senza ulteriori contatti.
Gli altri come fanno??? Dite come fate voi ragazzi Smile
Eh, brava. Esattamente Big Grin Cioè, con cosa mi interfaccio? Io sono unita , trasparente ma non invisibile. Ma dato che l'obiettivo è quello di diventare universo, devo interrogare universo/cosciena integrata; ovviamente. Ma fatico a capire cosa va visualizzato. Va be', penso che lo capirò facendolo Sad
Grazie come sempre, Fianna Heart
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 12:30 AM
Messaggio: #4
RE: TCTDF per Meditare
aspetta, sei ferma alla palla unita? alla monade tipo bolla di sapone?

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 09:38 AM
Messaggio: #5
RE: TCTDF per Meditare
Quando ti rendi conto di essere coscienza integrata( e questo è uno sforzo continuo), capisci che non hai bisogno di nessuna tecnica di comunicazione per comprendere qualcosa.
Perché la comunicazione avviene in automatico e in modo istantaneo.
La meditazione e altre cose simili, sono un modo subdolo per farti credere che la verità si trova fuori da qualche parte.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 10:18 PM
Messaggio: #6
RE: TCTDF per Meditare
Quindi sconsigliereste una vita devota alla meditazione? Corrado che pensa del bhuddismo? si è mai sbilanciato su questo?
se divenire trasparenti è l inizio del percorso quale è il seguito? Fanno parte queste filosofie orientali da ostacolo alla ascesi( cioè arrivare fino all ultimo livello).
Corrado Malanga dopo aver fatto il tct da lui creato è cambiato come be sapete.. io trovo molto di quello che dice prorpio in quelle filosofie..
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 10:48 PM
Messaggio: #7
RE: TCTDF per Meditare
Sono d'accordo con Emblema, la tct permette di arrivare alla coscienza integrata , e il seguito è un continuo percorso di conoscenza e verità attraverso il dialogo con se stessi, e senza bisogno di processi ascensionali con meditazione trascendentale.
E d'altra parte gli ultimi lavori del prof. come si evince dalle due ultime conferenze, vertono molto su concetti come l'informazione nell'universo e la comunicazione coscienziale come strumenti necessari ad una presa di coscienza collettiva.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 11:06 PM
Messaggio: #8
RE: TCTDF per Meditare
MI ricordo un tct sound che feci anni fa.. praticamente unendo questo triade di suoni, il suono sparì.. questa è la cascienza integrata, cioè tutti i suoni e nessuno di essi.
arrivati a questo stato qualsiasi domanda che ti fai non ha importanza, il dialogo interno è una separazione secondo me.
Una delle cose che si chiede a chi medita è proprio questo.. fermare il dialogo (intendo dialogo con le parole)interno, lasciare che questa forma di separazione svanisca.
Mi vaga nella mente che un percorso meditativo dopo aver acquisito la coscienza integrata sia uno dei modi per sentirsi tutto e niente.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-11-2016, 11:45 PM
Messaggio: #9
RE: TCTDF per Meditare
Molto interessante la questione posta da te Sacker, alla quale mi sento di rispondere in questi termini: coscienza integrata, significa che ti fai una domanda è ti trovi la risposta, se sei integrato non c'è separazione, ma non dimentichiamo che comunque
viviamo in un universo virtuale con i suoi parametri modificabili che ci appariranno di più immediata interpretazione ,e soprattutto avremo compreso che la dualità non esiste, allora piuttosto che vie meditative che ci chiuderebbero alle altre coscienze, e quindi ci separerebbero dagli altri, io credo sia meglio fare un percorso di condivisione coscienziale .
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-11-2016, 12:58 AM
Messaggio: #10
RE: TCTDF per Meditare
Mi piacerebbe che ci fosse Corrado per sapere che ne pensa..
Dovrebbe veramente fare un video tra i paralleli delle filosofie orientali, fisica quantistica e interferenze aliene. Ho pensato recentemente che tutte questi corsi gratis di meditazione fanno parte della "matrix" in effetti..Ho fatto un viaggio recentemente e cercando alloggi mi sono imbatutto su un eco villaggio (c era un corso di yoga gratis)che sfoggiano un sole come simbolo . ora che ci penso chi medita seriamente sotto la guida di maestri non puo comunicare con gli altri meditanti creando forse una skizzofrenia di gruppo? ma al tempo stesso si evita che le tensioni di una conversione non si sviluppano (e ci credo).
Come dice il famoso film matrix.. le persone sono gli agenti.. questo è quello che vivo ultimamente.. forse si dovrebbe stare con le persone solo dopo aver superato i 7 livelli e poi discendondo condividere il tutto. Pero questa sfida deve essere affrontata da soli anche perchè l altro non esiste...
Io ho difficolta a stazionarmi sul topic della conversazione e vago qua e la
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)