Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
vuoto e tristezza, chiedo aiuto
09-06-2017, 10:16 PM
Messaggio: #21
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
Con tutto quello che ho passato negli ultimi anni (non solo per causa loro o forse anche si´)ormai sono abituata ai momenti bui...la ripresa non e´mai definitiva e le cadute sono tante e frequenti...della vita si e´ sempre piu stanchi, ma ci sono due bambini da crescere, da sola oltretutto, e non posso permettermi di crollare.

Sociologa o no, sei in gamba!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-06-2017, 10:49 AM
Messaggio: #22
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
Stamattina presto mio figlio di otto anni viene a svegliarmi perdeva sangue dalla narice destra...si è svegliato per l'umido che avvertiva sulla mano. .l'ultima volta più di un anno fa.ora sta bene. Lo farò cmq visitare . Questo è solo per informar vi di come evolve la situazione. Il resto purtroppo lo conosco. ..Se ho postato nella parte sbagliata cambiate pure..sto scrivendo di fretta
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-06-2017, 11:13 AM
Messaggio: #23
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
bisogna infatti fare sempre visitare in questi casi e in ognuno di cose strane fisiologiche. Se è per impianti alieni il medico lo vedrai sorpreso... in genere va cosi'. Comunque possono intervenire "bruciando" la parte che sanguina e fermando cosi' i sanguinamenti. Insomma almeno sanno che fare per limitare i danni. O magari trovano altro e non è per gli alieni e ce lo auguriamo tutti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-06-2017, 02:57 AM
Messaggio: #24
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
Ciao Nikita, scusa l'Ot. Riguardo alla perdita di sangue dal naso del tuo bimbo..
Vorrei chiedere a Fianna appunto se un addotto continuerà a perdere sangue dal naso per tutta la vita..io ad esempio ho iniziato a perdere sangue dall'età di 3/4 anni non so per quanto tempo durò ma cmq ricordavo perdite abbondanti per un pò..ma ora non ne soffro più ormai da anni credo.

Nikita su forza non buttarti mai giù.. ce la farete vedrai!! Siamo con te.
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-06-2017, 06:22 PM
Messaggio: #25
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
Io non ho mai perso sangue sin dall'infanzia né ora. L'unico periodo in cui avevo perdote di sangue dalla narice destra è stato a 25 anni quando ho incontrato quello che poi è diventato il padre dei miei figli ora ex marito. Periodo in cui tutti mi dicono che sembravo ipnotizzata non mi riconoscevano più e mi sono trovata a fare scelte spesso in lotta con me stessa. È stato un periodo tremendo. A mio figlio succede raramente. Ma sempre dalla narice destra. In 8 anni sarà successo 3 volte.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-06-2017, 06:57 PM
Messaggio: #26
RE: vuoto e tristezza, chiedo aiuto
Ottima la risposta di Nikita.Dipende dai casi. Da come resta fragile quella parete del naso da cui son passati...Si trova anche chi non ne ha mai perso.E chi ha dovuto farsi bruciare i vasi sanguigni li'da quanto ne perdeva. Insomma non e' prevedibile, dipende da diversi fattori.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)