Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
perchè il 25 Dicembre?
24-12-2017, 11:25 AM
Messaggio: #1
perchè il 25 Dicembre?
I Vangeli collocano la nascita di Gesù in un periodo storico preciso - il regno di Erode il grande - ma non offrono riferimenti a una data. E nei primi due secoli non risulta nemmeno che i cristiani celebrassero il Natale: non compare nell’elenco delle feste compilato da Ireneo nel II secolo, mentre un altro grande teologo dell’epoca - Origene - ironizzava sui compleanni come pratica pagana.
Il primo riferimento a una presunta data di nascita di Gesù affiora intorno all’anno 200 in uno scritto di Clemente di Alessandria, che cita due scuole di pensiero, nessuna delle quali, però, legata al giorno che noi associamo al Natale: secondo alcuni cristiani - dice infatti Clemente - Gesù sarebbe nato il 28 agosto per altri il 20 maggio.

A partire dal IV secolo si affermano le due date che oggi conosciamo: il 25 dicembre per le Chiese d’Occidente e il 6 gennaio per i cristiani d’Oriente. Perché il 25 dicembre? Secondo la tesi più accreditata avrebbe mutuato questa data dalla festività del Sol Invictus, la festa del sole che rinasce, stabilita nell’anno 274 a Roma dall’imperatore Aureliano in onore di Mitra, la divinità vincitrice delle tenebre. Secondo i calcoli astronomici di allora il 25 dicembre era la data del solstizio d’inverno e dunque il momento dell’anno in cui le giornate ricominciavano ad allungarsi. Reinterpretando il senso della festività i cristiani avrebbero quindi cominciato a festeggiare il 25 dicembre come giorno della nascita di Gesù, il “nuovo sole” che illumina il mondo, di fatto sostituendo gli attori della vicenda , ma mantenendo lo stesso tema associato al sole .
Questo concetto si estese per molte delle festività "pagane" che mantennero le stesse date, ma con protagonisti diversi, mi riferisco ad esempio al ferragosto che era considerato festa in onore dell'imperatore Ottaviano Augusto, e con l'avvento della religione cristiana , associato alla celebrazione dell'assunzione di Maria.
Insomma a me piace dedicare il 25 dicembre a me stesso, e spero di trascorrerlo nella maniera più serena così come auguro a tutti gli utenti del forum..
BUON NATALE A TUTTI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-12-2017, 11:37 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-12-2017 11:38 AM da Fianna.)
Messaggio: #2
RE: perchè il 25 Dicembre?
Se vogliamo essere pignoli nacque i primi di marzo piu' o meno, perche' la storia biblica nomina pastori che spostavano pecore scendendole dal monte...E storicamente lo facevano in marzo. In astrologia infatti come simbolo gesu' e' del segno dei pesci. Natale e' una festa pagana e basta, che i cattolici riciclarono. Era la festa dell' inverno. Nessuno nella bibbia dice di addobbare un albero.
Onestamente poco me ne importa tanto gesu o dei pagani sempre zoo sono. Io mi prendo il buono delle feste e basta Smile

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)