Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
energia della persona parassitata
31-01-2018, 12:41 PM
Messaggio: #1
energia della persona parassitata
Ho rivisto per la seconda volta una persona che è tornata da un lungo viaggio e quando ci siamo incontrati mi è passata accanto da vicino per la prima volta (io ero seduto) e ho sentito molto chiaramente la sua energia piena di calore ma al tempo stesso qualcosa di molto pesante e opprimente... Questa persona risulta essere molto positiva e negativa (rabbia, manipolazione, odio) allo stesso tempo
Raramente mi è capitato di sentire l'energia di una persona in questo modo...
Ma volevo capire se dall'energia della persona si riesce a capire che la persona sia parassitata (come credo questo sia il caso)?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-01-2018, 01:08 PM
Messaggio: #2
RE: energia della persona parassitata
Per me si.... se sei riuscito a sviluppare un pochettino questa capacità dovresti iniziare a capire abbastanza chiaramente chi sono le persone interferite parassitate o meno.... Più una persona è interferita più l'energia e impura, o addirittura non è umana. Solitamente si prova una strana sensazione in base al livello di interferenza come una specie di,
fastidio allo stomaco.... È il campanello d'allarme che c'è qualcosa che non va.... l'istinto non sbaglia mai.... Se sviluppi ancora di più questa capacità dovresti iniziare anche a notare i colori dell'aura.
In base alle frequenze e dal tipo di essere Hanno tutte dei colori diverse.

Fidatevi sempre dell'istinto non percepisce con la logica Ma riesce a captare ciò che veramente è un essere Al di là delle apparenze fisiche, esattamente come fanno gli animali

Quando tutto sembra finito è il momento in cui tutto ha inizio.

Non cercare di scacciare le tenebre....fai entrare la luce....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-01-2018, 01:31 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-01-2018 01:32 PM da Fianna.)
Messaggio: #3
RE: energia della persona parassitata
Ti do 2 risposte:
1) Non si dice che una persona è interferita pubblicamente perchè pare a qualcuno. E se poi chi giudica si sbaglia?!
2) Confermo che ex interferiti che ormai hanno l'occhio clinico diciamo per il percorso che hanno fatto capiscono al volo se un soggetto è interferito o no. Arrivano a vedergli pupille verticali e ad avere brutte sensazioni standogli accanto. Oppure se possono se ne distanziano proprio.

Quindi sì lo capiamo, ma mai dare diagnosi certe su questo o peggio dirlo pubblicamente. Anche perchè che glielo diciamo noi non serve a nulla, semmai proporre un TAV se accettano di farlo... Se ne devono rendere conto da soli.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-02-2018, 10:55 PM
Messaggio: #4
RE: energia della persona parassitata
In una delle tante conferenze, Malanga disse che spesso capita che chi è parassitato senta i parassiti di altri addotti e reagisce in base a ciò. Esempio se una persona ha una maa di Orange e si trova casualmente in stanza con persona interferita con maa di Sauro, lendue persona proveranno subito antipatia reciproca.
Però mi dispiace anche scriverlo, troppe volte diamo per scontato che dietro ad ogni cosa vi sia lo zoo.

Non è mai soloa chi è accompagnato da nobili pensieri
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-02-2018, 10:58 PM
Messaggio: #5
RE: energia della persona parassitata
no no è vero anche quello, se si trovano maa che si odiano si odiano i soggetti spesso!

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-02-2018, 12:14 PM
Messaggio: #6
RE: energia della persona parassitata
Certo chi ha compiuto un certo percorso, è molto probabile che percepisca lo stato di una persona interferita.
Ma secondo me. dal momento che tutto si riconduce a livello coscienziale , se avvertiamo qualcosa nella persona che incontriamo, allora c'è una ragione profonda sulla quale dobbiamo indagare coscienzialmente .
Quindi è vero che si percepisce , ma non succede per ogni persona interferita , ma soltanto con quelle con le quali coscienzialmente esiste una ragione profonda che ci fa comunicare con quella persona.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-02-2018, 01:17 PM
Messaggio: #7
RE: energia della persona parassitata
Luxor spesso la ragione è solo un generale: "scansalo, non averci a che fare", che ti manda coscienza tua perchè di quel problema non vuoi piu' saperne nè trovartelo davanti.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
03-02-2018, 10:20 PM
Messaggio: #8
RE: energia della persona parassitata
Scusate ok Va bene io Concordo con tutto quello che dite ma Inoltre non entra anche in gioco il discorso dell'onda e della particella voglio dire se non hai consapevolezza del fenomeno ti appare come un onda ma una volta che inizi a prenderne covnsapevolezza il discorso ti appare sempre di più come particella.

Quando tutto sembra finito è il momento in cui tutto ha inizio.

Non cercare di scacciare le tenebre....fai entrare la luce....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)