Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
27-06-2018, 07:41 PM
Messaggio: #1
Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Salve a tutti,
vorrei raccontarvi alcuni fatti che mi sono accaduti e che, nel corso degli anni,
mi hanno portato a ricercare la verità su questi argomenti:

La prima esperienza "strana" che ho vissuto è accaduta quando avevo 10 anni circa: una mattina mi svegliai nel letto capovolto, con la testa ai piedi del letto.
La cosa divertente era che il lenzuolo era infilato sotto il letto talmente stretto che non riuscivo a muovermi, mi svegliai praticamente immobilizzato.
Vi lascio immaginare quando aprii gli occhi e vidi la stanza da un altra prospettiva... facendo uno sforzo notevole mi tolsi dalle lenzuola e corsi da mia madre per rimproverarla di come mi avesse rimboccato le coperte troppo strette; naturalmente lei non sapeva neanche di cosa stessi parlando dicendomi che non aveva fatto nulla.
Fu' una bella scoperta, leggendo i testi del dr Malanga, sapere che questi esseri non hanno concezione di alcune cose basilari e che probabilmente mi avevano rimesso nel letto al contrario.

Un altra volta, quando avevo 15 anni, mi trovavo in una casa di campagna con un mio amico. Per farla breve, mentre stavamo seduti in cucina, un uovo di pasqua di cioccolato si mosse in modo veloce per 9/10 secondi per poi fermarsi di nuovo senza cadere (era ammaccato in un lato, perché era rotto, e si manteneva in equilibrio precario). Lui dice che gli è successo altre volte di vedere oggetti muoversi, e io sono arrivato alla conclusione che sia lui ad avere questa facoltà (anche se involontariamente).

Ho raccontato in altri due post le mie esperienze con ufo e con i lux, però ora arrivo al punto:

Nel 2012 ero in piena crisi, ero convinto di essere spiato ed ero piuttosto paranoico, in quel periodo ho pubblicato numerosi video su ufo e scie chimiche.
La mia città è dominata da un monte, sulla cui cima c'è una base militare; una volta pubblicai un video (è ancora on line), in cui documentavo alcune attività notturne di questa base.
La notte stessa feci un sogno assurdo(secondo me non lo era): mi svegliai in una "macchina" che andava velocissima tipo il film di Man in Black; ero in dormiveglia e stavo tra due persone molto muscolose e grandi, tant'è che dormivo poggiato ad una delle loro spalle (dovevano essere militari). Alla guida di questa macchina c'era un "nano" che si girò fissandomi quasi deridendomi (forse un grigio).
A quel punto mi ritrovai, penso, in una base militare; ero steso a terra e c'erano due pastori tedeschi ferocissimi che mi ringhiavano e mi sbavavano sul volto.
Io mi coprivo la faccia, mettendomi in posizione fetale, come a proteggermi, però i due cani ringhiavano e allo stesso tempo guaivano, come se si dispiacessero per me.
In piedi a guardare la scena, c'erano due militari che aizzavano i cani e in dialetto siciliano (io sono campano) ridendo e sghignazzando dicevano:"ehh, così la smetti di fare fotografie!!!" Sad

Io sono quasi sicuro di essermi liberato, solo che recentemente, una mattina mi sono svegliato senza la mia catenina di argento, che era riposta sul comodino in modo molto sospetto.
Se si fosse rotta l'avrei trovata nel letto e a meno che non sia sonnambulo, io non la tolgo mai, neanche per la doccia (ci tengo molto, perché regalo di una persona cara).
Ho associato questo accadimento ai militari, che per prendermi, non so per quale motivo me l'hanno tolta.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-06-2018, 09:49 PM
Messaggio: #2
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Ciao , Di solito i militari Dicono siano gli ultimi a mollarti ...Comunque dovresti chiedere alla tua coscienza , magari provando A fare la tecnica delle Ancore , Le trovi descritte anche su questo forum....

Quando tutto sembra finito è il momento in cui tutto ha inizio.

Non cercare di scacciare le tenebre....fai entrare la luce....
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
29-06-2018, 09:36 AM
Messaggio: #3
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
ciao Luca ^_^ Rispondo, per te o per chi legge e prenderà info che possono essergli utili...

La prima esperienza "strana" che ho vissuto è accaduta quando avevo 10 anni circa: una mattina mi svegliai nel letto capovolto, con la testa ai piedi del letto.
***************************************
Non hanno ancora capito da che parte usiamo i letti... Big Grin

La cosa divertente era che il lenzuolo era infilato sotto il letto talmente stretto che non riuscivo a muovermi, mi svegliai praticamente immobilizzato.
**************************************
Capita... Una ragazza mi disse che si svegliò così che quasi soffocava, ma lei sul materasso nudo con entrambi i lenzuoli sopra rincalcati agli angoli sotto al letto. E molto rinco si alzò e si chiese per anni come aveva fatto nel sonno a fare da sola una cosa simile...


Un altra volta, quando avevo 15 anni, mi trovavo in una casa di campagna con un mio amico. Per farla breve, mentre stavamo seduti in cucina, un uovo di pasqua di cioccolato si mosse in modo veloce per 9/10 secondi per poi fermarsi di nuovo senza cadere (era ammaccato in un lato, perché era rotto, e si manteneva in equilibrio precario). Lui dice che gli è successo altre volte di vedere oggetti muoversi, e io sono arrivato alla conclusione che sia lui ad avere questa facoltà (anche se involontariamente).
******************************
Quando si va a controllare con Anima che è successo in questi casi abbiamo 3 spiegazioni possibili
1) Un animico che genera tipo poltergeist...
2) Un'anima che mirava ad un alieno e l'oggetto ci è finito nel mezzo (ci son casi di sedie bruciate o oggetti bucati come da una fiamma o finestre esplose...)
3) Operazioni o molestie aliene che fanno muovere oggetti. Tieni presente che spaventare gli fa gioco...


Nel 2012 ero in piena crisi, ero convinto di essere spiato ed ero piuttosto paranoico, in quel periodo ho pubblicato numerosi video su ufo e scie chimiche.
*********************************
Paranoia o no tutti gli addotti si sentono costantemente monitorati... e lo sono.

La mia città è dominata da un monte, sulla cui cima c'è una base militare; una volta pubblicai un video (è ancora on line), in cui documentavo alcune attività notturne di questa base.
La notte stessa feci un sogno assurdo(secondo me non lo era): mi svegliai in una "macchina" che andava velocissima tipo il film di Man in Black; ero in dormiveglia e stavo tra due persone molto muscolose e grandi, tant'è che dormivo poggiato ad una delle loro spalle (dovevano essere militari). Alla guida di questa macchina c'era un "nano" che si girò fissandomi quasi deridendomi (forse un grigio).
A quel punto mi ritrovai, penso, in una base militare; ero steso a terra e c'erano due pastori tedeschi ferocissimi che mi ringhiavano e mi sbavavano sul volto.
Io mi coprivo la faccia, mettendomi in posizione fetale, come a proteggermi, però i due cani ringhiavano e allo stesso tempo guaivano, come se si dispiacessero per me.
In piedi a guardare la scena, c'erano due militari che aizzavano i cani e in dialetto siciliano (io sono campano) ridendo e sghignazzando dicevano:"ehh, così la smetti di fare fotografie!!!" Sad
************************
Mah. Forse fatto apposta per farti smettere da gente della base, ma non escludere le molestie fatte solo per il fine di spaventarti e farti sentire braccato quando quelli della base mai ti hanno considerato. Gli alieni sono bravissimi ad attaccarsi alle paure. Hai presente i demoni che ti dicono che hai peccato e ora sei loro? Agiscono con un meccanismo simile per spaventare.

Io sono quasi sicuro di essermi liberato, solo che recentemente, una mattina mi sono svegliato senza la mia catenina di argento, che era riposta sul comodino in modo molto sospetto.
Se si fosse rotta l'avrei trovata nel letto e a meno che non sia sonnambulo, io non la tolgo mai, neanche per la doccia (ci tengo molto, perché regalo di una persona cara).
Ho associato questo accadimento ai militari, che per prendermi, non so per quale motivo me l'hanno tolta.
*********************************
Controlla. Sempre tenere la guardia alta, almeno i primi anni dopo la liberazione. Basta un simbad, una tct con mano dentro anima, o coscienza, o insomma ora non so che tecnica hai usato, e se hai usato tecniche di visualizzazione per liberarti... Se non ne hai usate il vecchio simbad va benissimo. Bisogna raggiungere un buon dialogo con la propria coscienza per tenere sempre monitorato che succede e così poter riprendere in mano la situazione se qualcosa era sfuggita.
Chiaro che se hai problemi dai milab non sei libero in senso completo, ma si puo' essere liberi dagli alieni e non dai milab. Nel caso ci si fa mollare dai milab come dagli alieni: hai doti extrasensoriali di sicuro in quanto ex addotto, utilizzabili per bruciarli se tornano a rompere le scatole. Se coscienza non si oppone spiegando come mai vuole continuare a fare questa esperienza, potresti cercare di chiudere e fare un'altra esperienza.
Non conoscendoti non so come ti muoveresti meglio al momento ma per consigli ci siamo sempre qui Smile
Purtroppo son giorni di ricerca e passo un po' poco ma prima o poi rispondo anche agli altri post.
Controlla e dacci dentro col finire la liberazione Smile

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
02-07-2018, 05:00 PM
Messaggio: #4
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Vi ringrazio tantissimo per le vostre risposte,
vi assicuro che già il poter parlare di questi argomenti senza essere preso in giro è già un sollievo. Rolleyes
In effetti, la prima tecnica che utilizzai fu il simbad e più recentemente ho utilizzato il TCTDF, che sembrava fosse uscito perfettamente al primo colpo, ma dopo la riunificazione delle sfere in effetti vidi la "bolla di sapone" (non era invisibile).... e quindi forse devo provare a rifarlo.
Credo di aver abbassato la guardia perché già dopo il simbad gli avvistamenti ufo sono scoparsi al 99% (due in due anni, rispetto ai più di 100 in 4 anni) e i sogni "strani" praticamente azzerati.
C'è solo questo episodio, con questa cavolo di catenina che mi ha lasciato perplesso... Pensa che alcune volte mi sveglio la mattina controllandone affannosamente la presenza al collo.
Un altra spiegazione, (e credo tu mi dirai: perché cavolo non lo hai detto prima), è che questo episodio è successo mentre dormivo con la mia compagna (con cui non convivo...), che sono sicuro essere addotta (perché fa spesso sogni strani, con figli neonati e piccoli, che le vengono portati via.. etc etc), ma lei non vuole sentire parlare di questi argomenti...
Quindi penso che quella notte possa essere diventato "particella" e quindi essermi reso visibile, forse per aiutare lei...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-07-2018, 01:33 PM
Messaggio: #5
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
vi assicuro che già il poter parlare di questi argomenti senza essere preso in giro è già un sollievo. Rolleyes
******************************************************
No no tranquillo che siamo in tanti, e si inizia a parlarne. Più passano gli anni più gente ne parla. Su fb trovi molte pagine dove se ne discute, anche se pubblici come qui siamo 3 gatti. E se ti interessasse leggerci un libro sulle esperienze degli addotti ad esempio: http://i100sintomi.omnicolore.it , che contiene anche storie dei ragazzi passati da qui. So che ci sono in preparazione altri libri sulla cosa, tra cui la storia di una ex addotta che sta scrivendo la sua vita con le interferenze aliene. I video su youtube sono tantissimi.... Smile

In effetti, la prima tecnica che utilizzai fu il simbad e più recentemente ho utilizzato il TCTDF, che sembrava fosse uscito perfettamente al primo colpo, ma dopo la riunificazione delle sfere in effetti vidi la "bolla di sapone" (non era invisibile).... e quindi forse devo provare a rifarlo.
***********************************************
No i muri devono proprio sparire, non farsi a bolla di sapone. Se la tecnica non riesce torna nel simbad e chiedi ad anima (se l'unione non è riuscita) o all'unico personaggio di coscienza (se è riuscita) : "Che cosa ancora ci lega a questa esperienza? Come mai vogliamo continuarla a fare" La flash col fatto che in pratica vuol dire che la tua coscienza sceglie di fare un'altra esperienza, non riesce se la coscienza del soggetto è legata a qualcosa per cui ancora vuole fare l'esperienza dell'adduzione. Più che ripeterla 30 volte conviene chiedersi proprio come mai si vuole continuare ad averci a che fare con gli alieni, cercare di risolvere la cosa, e poi riprovarci.


Credo di aver abbassato la guardia perché già dopo il simbad gli avvistamenti ufo sono scoparsi al 99% (due in due anni, rispetto ai più di 100 in 4 anni) e i sogni "strani" praticamente azzerati.
**********************************
Non farlo mai. Sai che è proprio una tattica loro far calmare le acque e poi tornare a bomba sperando che avevi abbassato la guardia? Meglio controllarsi spesso i primi tempi. Poi distanziare i controlli ma almeno per i primi anni ogni tanto rifare il punto della situazione. E se capitano lutti o stress gravi anche i 10 anni successivi dico sempre io. Ne vedo troppi rifregati col fatto che smettono di controllarsi spesso. In realtà è un percorso e pure moltissimo di crescita di carattere, acquisto di autostima, aumento della capacità di farsi valere nella vita... Ci va lavorato bene. Ma ci si libera del tutto se uno ci sta dietro Smile

C'è solo questo episodio, con questa cavolo di catenina che mi ha lasciato perplesso... Pensa che alcune volte mi sveglio la mattina controllandone affannosamente la presenza al collo.
*******************************
E' un brutto segno, le levano per poterti usare nudo, chiedi bene a coscienza tua di farti vedere cosa è successo.


Un altra spiegazione, (e credo tu mi dirai: perché cavolo non lo hai detto prima), è che questo episodio è successo mentre dormivo con la mia compagna (con cui non convivo...), che sono sicuro essere addotta (perché fa spesso sogni strani, con figli neonati e piccoli, che le vengono portati via.. etc etc), ma lei non vuole sentire parlare di questi argomenti...
Quindi penso che quella notte possa essere diventato "particella" e quindi essermi reso visibile, forse per aiutare lei...
************************************************+
E' molto comune. Va ricordato in questi casi alla coscienza che l'esperienza è singola, e che se la tua compagna la vuole fare, lei non deve interferire, rischia solo che si riprendano pure lei.
Purtroppo nelle coppie così in genere o anche l'altro si libera o sono storie che non vanno molto avanti, gli alieni ad un certo punto fanno litigare per salvarsi lei. Prova così: quando sei libero sicuro al 100% prova a chiedere a coscienza tua di contattare la sua e a spiegarle tutta la faccenda. Va bene anche un simbad dove fai entrare l'anima del soggetto con cui parlare, e ci parli. Alle volte funziona Smile In alti casi col tempo l'altro capisce anche solo perchè ha accanto spesso un liberato... A livello inconscio son cose che passano.
Ma certe volte non c'è nulla da fare e non puoi mai importi a nessuno, solo garantirti una vita migliore te stesso e staccarti da chi vuole tenerseli.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-07-2018, 10:57 AM
Messaggio: #6
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Buongiorno a tutti,
qualche giorno fa ho provato a rifare il TCTDF e ho capito che il processo non è stato completato:
infatti quando ho iniziato la simulazione mentale, mi ha apparsa solo una grande sfera bianca di circa un metro di diametro, o anche più.
Visivamente appariva come circondata da elettricità e quando vi ho inserito il braccio mi dava una sensazione di calore.
Ho provato a parlare con coscienza, non so se è possibile, ma mi è sembrata distante e quasi arrabbiata con me perché mi ha dato risposte secche e brevi:
IO: Quando ho trovato la catenina sul comodino, quella notte, sono venuti a prendermi i militari?
CO: Lo sai che è così!
IO: Quando ero piccolo e mi trovai chiuso nelle lenzuola a testa in giù erano stati gli alieni?
CO: Lo sai che è così!
IO: Cosa fu a muovere l'uovo di pasqua quella notte?
CO: Sono state interferenze (o ingerenze -non ricordo il termine-) aliene!
IO: Questa notte dormo con ******** ma lei ha problemi con gli alieni?
CO: Lo sai che è così!
IO : Quindi questa notte verranno a prenderci?
CO: Verranno molte altre volte!
La notte in questione non ricordo di avere avuto nessun problema, però dal colloquio è passata una settimana e sono tre notti di fila che faccio incubi!
Questa notte ho sognato che dormivo nella mia vecchia casa dell'infanzia, erano venute tre figure alte 2 metri con la "faccia da scheletro" (mentre scrivo ho i brividi), ai piedi del mio letto. A quel punto cercavano di trascinarmi giù per i piedi, ma io mi ribellavo con tutte le mie forze. Credo di aver fatto una strage perché incrociando le dita delle due mani ad un unico pugno, tendevo le braccia verso avanti e gli sparavo tutta la mia energia (come faceva Cristal in un anime "I Cavalieri dello Zodiaco").
Credo che la conclusione sia ovvia... non ho risolto proprio nulla e ho un bel po da lavorare...
Sad
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-07-2018, 03:46 PM
Messaggio: #7
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Luca se vuoi una dritta ci sentiamo al cellulare. No problem mandami il tuo numero in privato.

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-07-2018, 08:01 PM
Messaggio: #8
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Buona sera a tutti,
volevo fare i complimenti all'autrice de i "100 Sintomi" perché è un libro davvero importante e spero che vengo presto tradotto almeno in inglese!
In effetti alcuni punti del libro non mi riguardano minimamente, altri invece sarei potuto tranquillamente essere uno di quelli che ha lasciato la testimonianza... Altri ancora invece hanno fatto emergere episodi che non ricordavo o che comunque non avevo fatto caso fossero "sintomi".
Ad esempio:
- anche io dormivo con la porta chiusa e con il lenzuolo addosso anche se c'erano 50 gradi.
- Ho sognato di stare su un altro pianeta con il cielo viola, in cui scappavo da una situazione ospedaliera e finivo in mezzo a persone che avevano il volto rosso.
- Purtroppo, e lo avevo rimosso, ho sognato di avere un rapporto sessuale con un essere che in quel momento avevo identificato come "Predator" o "Medusa", praticamente ero immobilizzato e disteso e questo essere aveva un rapporto orale con me, alla "velocità della luce" (tipo il protagonista di matrix quando schiva i proiettili) Sad Per poi ritrovarmi dei segni tipo graffi....
- Mi è capitato moltissime volte di sentire suoni, rumori e di sentirmi toccare in testa o sul volto.
- Infine ho sognato di uscire dal corpo e volare... una volta ero rimasto in stanza e guardandomi dall'alto ebbi paura e ritornai subito nel mio corpo perché "dovevo usare i biglietti di un concerto", (che avevo davvero nella realtà); un altra volta feci praticamente il giro del mondo volando velocissimo, solcando oceani e montagne innevate....
Ho voluto scrivere questo post per sottolineare l'importanza del Lavoro di Serena...
spero davvero che possa leggere questo libro il maggior numero di persone possibili...
Grazie
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-07-2018, 10:20 PM
Messaggio: #9
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
giuriamo di non avergli commissionato/pagato la sponsorizzazione Big Grin

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
01-08-2018, 11:07 AM
Messaggio: #10
RE: Si possono avere problemi coi militari anche se liberati?
Buongiorno a tutti,
di seguito riporto il link del canale youtube (che non uso da più di due anni), dove mostro la base militare a forma di "palla bianca" che domina tutto il territorio intorno alla mia città.
(purtroppo non si vede bene perché ai tempi avevo una macchina fotografica a dir poco ridicola, ma comunque, se quella base, si trova molto materiale on line).
Dopo la pubblicazione di questo video sognai di essere portato in una base militare....

https://www.youtube.com/watch?v=nFso4UHV1GI

ps: anche se non sono al soldo di Omnicolore continuo a sponsorizzare il libro...
ripeto per me è un lavoro preziosissimo che va assolutamente letto!!! Heart
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)