Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
UOMO PRIMO
31-01-2019, 04:20 PM
Messaggio: #1
UOMO PRIMO
Salve a tutti, vorrei condividere con voi questa esperienza che mi è accaduta negli ultimi giorni: tutto inizia più meno da quando 2 giorni fa sognai di stare in un giardino e stavo giocando con mia madre quando noto che c'era parcheggiato li vicino una macchina scura con dentro un signore in giacca e cravatta, allora nel sogno mi avvicino e busso al finestrino chiedendo cosa volesse, e mi dice qualcosa che non comprendo e allora subito dopo, questo tizio, che evidentemente aveva dei poteri, incomincia a cambiare cose nel sogno ed è allora il momento in cui entra mia madre in azione che lo ferma e lo mette "sottoterra", ovvero con il copro dentro la terra e con la testa che sbucava, e la cosa strana è che ora non era più un uomo bensi una donna.Nel mentre mia madre ci parla e mi dice di identificare la targa della macchina. Dopo tutto ciò nel sogno lasciamo entrare la signora a casa nostra, ma noi nel mentre (io, mia madre e mio padre) ce ne andiamo via sulla strada e ce ne andiamo allegramente a braccetto, e mi dicono di non preoccuparmi, e il tutto corroborato da un cielo stellato molto suggestivo con in primo piano la costellazione della croce del sud.
Questo è il sogno che ho fatto, e dato che è stato piuttosto strano, dato che è da molto tempo che non facevo sogni "particolari", chiedo a C.I. chi era l'uomo in macchina, e mi risponde dicendo che è l'U.P., e che lo abbiamo fatto entrare in casa "in modo tale che inciampasse su se stesso" non trovando nessuno.
Ora chiarito ciò le cose nella mia vita vanno piuttosto bene, ma proprio ieri sera prima di coricarmi sul letto incomincio ad avere delle ansie infondate, preoccupazioni di ogni tipo, la cosa è MOLTO strana dato che avevo passato i precedenti mesi veramente tranquillo, e allora decido di concentrarmi sul mio respiro e nel mentre sento una fortissima vibrazione, come se stessi muovendo un energia immane, e riesco a bloccare questo flusso di pensieri immotivato. Nel mentre succedeva questo, senza neanche accorgermene stavo visualizzando una scena in cui dentro casa tagliavo la testa con una spada a un "entità" ....
Ora, cari ragazzi, vorrei chiedervi se avete vissuto esperienze simili e mi farebbe molto piacere sentire delle vostre idee dato che sono piuttosto scosso dall'esperienza di ieri... sinceramente temo che l'UP ci stia provando...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-05-2020, 12:32 AM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-05-2020 12:35 AM da Alcare Lote.)
Messaggio: #2
RE: UOMO PRIMO
Ciao Alex73, sono passati 2 anni, io sono iscritta da poco, come procedono le cose? Spero che tu sia riuscito a risolvere. Da quello che scrivi pare che stessi reagendo bene, quindi mi auguro che non ti diano più problemi.
UP l'ho sognato una volta sola, che ricordi. Avevo 12 anni circa, ho sognato di trovarmi ad un parco della città in cui vivevo, ma il parco era un po' diverso. Dove c'è l'ingresso si vedeva sullo sfondo parte della città e lì erano in piedi i miei genitori che parevano bloccati, inespressivi. Da lì partiva un ponte tibetano molto lungo che poggiava dall'altro lato su una collina dove c'era il bosco. Io in un istante mi sono trovata a metà del ponte che pareva sospeso sul vuoto e guardavo il cielo. C'era un cielo azzurro con alcune nubi bianche che iniziano ad addensarsi velocemente prendendo le sembianze di un volto. Il volto pareva quello in cui spesso viene raffigurato il dio cristiano, un uomo anziano, con folti capelli bianchi e lunga barba bianca. Inizio a sentire un voce che pare arrivare da quella direzione. Dice che devo fare una scelta, se restare con la mia famiglia (che non sta facendo nulla per avvicinarsi a me) o scoprire chi sono e qual è il mio destino, ma cerca di spingermi in quella direzione, di allontanarmi dai miei genitori. Quindi se tornare indietro da loro o andare avanti verso questo bosco che appare bellissimo. Io scelgo di tornare dalla mia famiglia. Il volto cambia aspetto, il viso diventa corrugato ed arrabbiato, pare demoniaco, le nuvole si scuriscono diventando sul porpora ed io mi sveglio.
Ora so che la raffigurazione è di come si mostra UP, era quasi sicuramente un sogno indotto da loro, probabilmente con l'intento di allontanarmi dai miei familiari. Se poi fosse anche la copertura di qualcos'altro ora non saprei dirlo. So che mi sono svegliata molto spaventata e mi sono messa a piangere.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)