Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voti - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
03-03-2019, 01:41 PM (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-03-2019 01:42 PM da Fianna.)
Messaggio: #1
Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
Tratte da: Percorsi di Liberazione http://www.omnicolore.it

Le domande ad Anima che evidenziano il Piano Psicologico negli addotti
Le scrivo subito per chi di voi è in grado di fare un controllo, per gli operatori che giustamente vorranno vedere se dico cose vere o no, e per chi vi si trova coinvolto al momento, o lo ha vissuto in passato, e deve chiarirsi le idee. Va bene ogni tecnica basata su simulazioni mentali che permetta di parlare con la propria Anima, ma deve essere una di quelle che fa fare un controllo sul fatto che lei sia chi dice di essere. Se no si rischia di parlare con un impostore.
Se è meglio usare parole più semplici possibili nel parlare con Anima, come se si raccontasse una storia ad un bimbo, in maniera lenta, vedrete che alle domande che riguardano stati emotivi o situazioni che hanno comportato un risvolto importante emotivamente per lei, come quelle che sono qui sotto, capisce benissimo e tende a rispondere velocemente. Si nota la differenza quando le si parla di quel che le piace come l'affetto o le fa male come il dolore emotivo, e tutto il resto. Tende a comprendere perciò bene anche termini di psicologia un po' più complicati, come “autostima”, certo se proprio non è così terrorizzata che nemmeno si fa trovare, e purtroppo negli addotti con bassissima autostima o molta autocolpevolizzazione succede.
Se non avete parole in risposta, analizzate quel che manda indietro, come immagini, suoni, colori, emozioni... Davvero son domande con cui non è difficile ottenere qualcosa quando gli se le pone. Basta mettersi in ascolto.

Domande che ne evidenziano l'esistenza
D. Anima, quei signori che ti vengono a prendere il contenitore, hanno mai fatto succedere cose brutte apposta nella vita di (dire nome soggetto), ma non quando prendono il contenitore e glielo portano via, no, ma qui sulla Terra, nella sua vita di tutti i giorni. Lo hanno mai fatto?
R. Dicono tutte di sì.
D. Anima, ma lo hanno fatto poche volte o tante volte?!
R. Tra le più sentite: tante, tantissime volte, è stato un continuo...
D. Ma quella volta che a (nome soggetto) è successo che... (e dite una cosa molto brutta della vita del soggetto) c'era lo zampino loro dietro?!
R. Dicono quasi sempre di sì. Davvero di raro si trova un evento molto avvilente ed importante per il soggetto successo normalmente tra gli addotti.
D. Quindi sono loro che hanno fatto stare male (nome soggetto) tante volte eh...
R. Sì.
D. Anima, vai a vedere se mentre facevano succedere queste cose brutte nella vita di (nome soggetto), registravano anche i dati psicologici per regolarsi sempre meglio su di lui... Come se gli facessero un test psicologico. Lo facevano?
R. Sì. E alcune Anime si mettono a spiegare meglio dei test...
D. Anima, ma se (nome contenitore) si sente solo, prova dolore emotivo perché si sente solo... Tu ti senti sola?
R. Dicono sempre di sì . È declinabile per ogni emozione umana, chiedete, e vedrete quando passa ad Anima di che prova il soggetto emotivamente. Affetto, paura, legami, solitudine... Ogni dolore emotivo la colpisce. Se le chiedi cosa le arriva meglio di che vive il contenitore tende a rispondere l'affetto. Attenzione che la mancanza di autostima del soggetto però la percepisce come paura. Il fatto che lui non si senta abbastanza bravo ad affrontare la vita la fa reagire sulla base di quella sensazione, di quel senso di debolezza, e lei non usa più le sue doti, perché fa una valutazione su base emotiva delle sue possibilità ed a quella crede, ragiona così, e si blocca tremando di paura,si tappa gli occhi per non vedere che ha davanti, per non terrorizzarsi ulteriormente. Gli alieni abbassano l'autostima di prassi ai soggetti e così Anima non affronta il problema spaventata. Ci hanno bloccato il mondo in questo modo.
D. Anima, ma se (nome contenitore) prova dolore emotivo perché gli alieni la fanno stare male... Tu li mandi via peggio?!
R. Dicono di sì, o non li mando via proprio.
D. Ma se quei signori che vengono a prendere il contenitore non avessero mai fatto succedere cose brutte nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, nella sua vita di tutti i giorni... continuerebbero ancora a prendere il contenitore?
R. e qui le risposte son quelle che vi ho già detto: non avrebbero nemmeno potuto iniziare, o in alternativa qualcosa come: macché saremmo liberi da tanto.
D. Anima, vai a vedere se lo fanno apposta a far stare male (nome contenitore) perché così tu non li mandi via quei signori.
R. Sì.
D. Anima, ma di tutte, tutte, le cose che quei signori che vengono a prenderti il contenitore fanno per cercare di non fare liberare (nome soggetto), perché loro vorrebbero che continuasse lo sai Anima... Questa cosa di farlo stare male è quella che ti colpisce di più?!
R. Sì.

Domande che lo definiscono nell'addotto
Ora chiediamo di che Piano specifico c'è sul soggetto, le prime 3 domande trovano il 100% di risposte positive, perché sono gli elementi base del Piano Psicologico: isolare, abbassare l'autostima, legare emotivamente col concetto di famiglia. Le altre possono variare a seconda del carattere di base che hanno trovato gli alieni nel soggetto, comunque la maggior parte degli addotti totalizza 6 sì, perché un po' come dicevo sopra tendono ad applicarli tutti questi appigli, a chi più a chi meno. Potete cercare di capire meglio come si sono indirizzati gli alieni chiedendo se queste cose le hanno fatte poco o tanto nella vita di (nome contenitore).
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto succedere cose nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, non quando prendono il contenitore, no, ma qui dove siamo ora, per fargli provare il dolore della solitudine?
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto succedere cose nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, non quando prendono il contenitore, no, ma qui dove siamo ora, per fargli pensare che era meno bravo di che era in realtà, per abbassargli l'autostima. Lo hanno fatto? -Essendo questo il primo fattore in assoluto del Piano Psicologico, ovvero depotenziare il soggetto in ogni modo possibile compreso nascondergli le proprie doti attraverso una azione psicologica di disconoscimento delle stesse volta a scongiurare che lui le usi, a questa domanda in genere Anima risponde talmente incisivamente che se ci fosse una scala di valutazione fisica su cui indicare il risultato la romperebbe per segnalare oltre il massimo possibile-
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto credere a (nome contenitore) che erano suoi parenti perché si legasse emotivamente a loro?! Perché così non li mandava via. Lo hanno fatto?
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto succedere cose nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, non quando prendono il contenitore, no, ma qui dove siamo ora, per fargli pensare che era speciale perché c'erano loro nella sua vita. Lo hanno fatto?
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto succedere cose nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, non quando prendono il contenitore, no, ma qui dove siamo ora, per fargli pensare che lui non era bravo a decidere che fare, ed era meglio se glielo decidevano gli altri. Lo hanno fatto?
D. Anima, vai a vedere se quei signori che vengono a prendere il contenitore hanno mai fatto succedere cose nella vita di (nome contenitore) qui sulla Terra, non quando prendono il contenitore, no, ma qui dove siamo ora, per fargli pensare che lui valeva solo per quanto si sacrificava per gli altri. Lo hanno fatto?

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-03-2019, 03:38 PM
Messaggio: #2
RE: Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
Grazie Heart
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-03-2019, 12:26 PM
Messaggio: #3
RE: Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
Come sempre ottimo lavoro e questa nuova sezione è utilissima. Grazie
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-03-2019, 01:23 PM
Messaggio: #4
RE: Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
Ragazzi, vi assicuro che dietro c'è un lavoro di ricerca notevole.
Ditemi vi tornano queste cose? Vi siete resi conto che hanno fatto influenze pesanti nella vostra vita di ogni giorno sulla Terra?

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano,
un'infinita idea di libertà, senza limiti.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-05-2019, 11:34 AM
Messaggio: #5
RE: Le domande da fare ad Anima per trovare il proprio P. Psicologico
Tornano tutte perfettamente. Grazie di Heart
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)