Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ancora sogni mai fatti prima
27-06-2019, 11:32 PM
Messaggio: #1
Ancora sogni mai fatti prima
Stanotte un altro sogno significativo ed estremamente reale: ero in una casa con il mio compagno e ci stavamo sposando. La persona " addetta " a sposarci era una signora alta, bionda, elegante e con un cognome ben preciso che ricordo perfettamente. Era pieno di membri buddisti e la cerimonia doveva essere a stampo buddista. Non eravamo vestiti da sposi: eravamo eleganti ma normali, noi stessi. Ad un certo punto io blocco tutto dicendo che noi non credevamo in nessun Dio e in nessuna religione, perciò in quel modo il matrimonio non si poteva fare. Non ricordo se alla fine ci siamo sposati: ricordo solo che questa signora se n'è andata rinunciando a sposarci, il mio compagno festeggiava con gli altri invitati tutto contento ed io sedevo su un divanetto in vecchio stile barocco vicino alla compagna di fede con la quale avevo il legame più forte (che nella realtà si è interrotto bruscamente da parte mia l'anno scorso). Bene: eravamo sedute lì e chiacchieravamo piuttosto contente, nonostante quello che era successo prima durante la cerimonia ... A un certo punto arriva un uccellino di colore giallo, una specie di pulcino che inizia a scrivere sul palmo della mano di questa mia compagna di fede. Io mi spavento ma lei mi rassicura che l'uccellino è un regalo di matrimonio arrivato a portarci dei messaggi. Questo uccellino si avvicina a me e inizia a scrivere con il becco qualcosa sulla mia mano DESTRA: fa un disegno con un cane grande, poi disegna le sfere di mente anima e spirito e mi mostra come la sfera di spirito a un certo punto prende e diventa aggressiva, inizia a staccarsi dalle altre due e ad abbaiare come quel cane. Mi lascia scritte tante cose che io cerco di fotografare e di ricordare, ma non riesco. Poi questo uccellino passa alla mano SINISTRA e mi disegna qualcos'altro. Ripassa alla destra, aggiunge delle cose che non ricordo e se ne va. Guardo la mano sinistra e c'è disegnato una specie di diavolo, un jolly con le corna ... Qualcosa di simile. Termina il sogno. Io potrei tranquillamente disegnarmi sulle mani tutto quello che ho visto, perché lo ricordo visivamente. Non so interpretare bene il sogno ma ho l'impressione che mano destra e mano sinistra rappresentino i due emisferi del cervello, due stanze mentali separate. Che strano modo ha di comunicare l'inconscio ...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)