Scrivi una discussione  Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
24-11-2011, 11:53 PM
Messaggio: #11
RE: 2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
Beh ovviamente spero che non accada...comunque do queste idee ne parlano tanto i libri new age che ti fanno sentire la responsabilità delle cose che non vanno nella tua vita anche se il problema non è tuo. Ormai questa cosa l'ho superata...un carnefice è sempre un carnefice, una vittima è sempre una vittima.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
25-11-2011, 11:51 AM
Messaggio: #12
RE: 2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
(24-11-2011 11:53 PM)frfi Ha scritto:  ...un carnefice è sempre un carnefice, una vittima è sempre una vittima.

Normalmente siamo carnefici in una vita e vittime in un'altra. Questo sempre per fare esperienza. Per capire quanto fai del male e quanto poco serve giudicare poichè ognuno di noi ha vissuto vite (che poi sono tutte contemporanee) incarnando letteralmente ogni tipologia di persona sia fisicamente sia psicologicamente. Per farla breve : siamo davvero tutti uguali ed ognuno unico in sè. E' una chiave per la propria libertà anche questa.
Esci dal dogma e dall'illusione che esistano gli opposti, e sparirà anche la paura del futuro.

Quando ami con il corpo e con l'anima sei nella dimensione senza tempo, sulla strada di casa
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
26-11-2011, 10:47 PM
Messaggio: #13
RE: 2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
Citazione:comunque do queste idee ne parlano tanto i libri new age che ti fanno sentire la responsabilità delle cose che non vanno nella tua vita anche se il problema non è tuo. Ormai questa cosa l'ho superata...un carnefice è sempre un carnefice, una vittima è sempre una vittima.

...e allora non cambierà mai niente.





Non dobbiamo avere paura di cambiare, certo è più comodo pensare che non ne abbiamo la capacità, ma è solo la paura che parla. Non c'è filosofia che tenga...è solo questione di buon senso. Non sono un fan della newage, nemmeno delle religioni e neanche degli scienziati...sono un fan della felicità, che colpa ne ho? Smile
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2011, 06:50 PM
Messaggio: #14
RE: 2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
I nostri potenziali sono tanti ma il cataclisma che dovrebbe avvenire è causato dalla nostra voglia di liberarci a quanto dicono, quindi stiamo andando proprio in quella direzione...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
31-12-2011, 06:54 PM
Messaggio: #15
RE: 2012 il bivio (facciamo il punto su che deve succedere)
La felicità non la si raggiunge se ci fanno sentire in colpa per quello che non va nella nostra vita. Ogni setta compresa la newage lavora sul senso di colpa e la voglia di migliorare delle persone. Questo va al di là del fatto che noi abbiamo potenziali che nemmeno conosciamo.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)